L’educazione affettiva e sessuale: un passaggio fondamentale per migliorarsi

«In generale – scrive Zoe Rondini – si può notare oggi una generale maggiore apertura sull’amore, l’affettività e la sessualità delle persone con disabilità e un crescente interesse da parte dei media, ma dietro questa apparenza rimangono ancora molte paure e censure. Bisognerebbe puntare di più sul contesto e la formazione di tutta la società, anche se è più facile abbattere le barriere architettoniche che quelle culturali»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

3 milioni e mezzo per la ricerca sulle malattie neuromuscolari

Commenti disabilitati su 3 milioni e mezzo per la ricerca sulle malattie neuromuscolari

“Una vita con Gianluca”: le potenzialità delle persone con disabilità visiva

Commenti disabilitati su “Una vita con Gianluca”: le potenzialità delle persone con disabilità visiva

Il Servizio Sanitario Nazionale tra attese e promesse disattese

Commenti disabilitati su Il Servizio Sanitario Nazionale tra attese e promesse disattese

Quattro film, quattro diverse facce dell’autismo

Commenti disabilitati su Quattro film, quattro diverse facce dell’autismo

Mio fratello rincorre i dinosauri: il film

Commenti disabilitati su Mio fratello rincorre i dinosauri: il film

Identificata una molecola chiave nello sviluppo della sclerodermia

Commenti disabilitati su Identificata una molecola chiave nello sviluppo della sclerodermia

Per dare piena compiutezza alla Convenzione ONU

Commenti disabilitati su Per dare piena compiutezza alla Convenzione ONU

Come si sta applicando quella Legge Regionale?

Commenti disabilitati su Come si sta applicando quella Legge Regionale?

Teatro a domicilio, per donare un sorriso a bambini e ragazzi

Commenti disabilitati su Teatro a domicilio, per donare un sorriso a bambini e ragazzi

La vita indipendente è una sfida che sa di futuro

Commenti disabilitati su La vita indipendente è una sfida che sa di futuro

Un servizio gratuito di risposta alle famiglie con Duchenne

Commenti disabilitati su Un servizio gratuito di risposta alle famiglie con Duchenne

Non può bastare un’altalena in un parco

Commenti disabilitati su Non può bastare un’altalena in un parco

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti