L’”ecosistema” della disabilità visiva al Salone del Libro di Torino

«L’“ecosistema” della disabilità visiva – spiegano dall’UICI – rappresenta la rete di collaborazioni che intratteniamo con le istituzioni a noi collegate, per garantire l’inclusione scolastica, sociale e lavorativa di chi ha una disabilità visiva»: alcune realtà di tale “ecosistema” partecipano al Salone del Libro di Torino, ovvero il Centro Nazionale del Libro Parlato Francesco Fratta, la Biblioteca Italiana per Ciechi Regina Margherita di Monza, la Stamperia Regionale Braille di Catania, la Federazione Nazionale delle Istituzioni Pro Ciechi e la Fondazione LIA (Libri Italiani Accessibili)

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti