Le strutture residenziali: storia di una tragedia annunciata

«Lo accerterà la Magistratura, lo accerterà magari una Commissione di Indagine Parlamentare, quali siano le responsabilità individuali nella tragedia che si è consumata nelle RSA e nelle strutture italiane che accolgono persone con disabilità e non autosufficienti. Di certo è ora di mettere in discussione un intero sistema di strutture segreganti, di “luoghi speciali” o spacciati per tali in funzione di pseudo-specialità riabilitative»: non usa mezzi termini la Federazione FISH, nel parlare di quella che nelle strutture residenziali si sta profilando come una vera e propria strage annunciata

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

La sfida al retinoblastoma nei Paesi del Sud del mondo

Commenti disabilitati su La sfida al retinoblastoma nei Paesi del Sud del mondo

In piazza le “mamme rare”, che ogni giorno combattono con forza

Commenti disabilitati su In piazza le “mamme rare”, che ogni giorno combattono con forza

“Bentornata Gardensia”, per la Giornata della Donna

Commenti disabilitati su “Bentornata Gardensia”, per la Giornata della Donna

Perché si devono combattere le barriere

Commenti disabilitati su Perché si devono combattere le barriere

Raccomandazioni Covid-19 e malattie neuromuscolari

Commenti disabilitati su Raccomandazioni Covid-19 e malattie neuromuscolari

Come accelerare la ricerca sulle malattie neurologiche e rare

Commenti disabilitati su Come accelerare la ricerca sulle malattie neurologiche e rare

Ascolta il vino!

Commenti disabilitati su Ascolta il vino!

Serve un reato specifico contro la violenza subita da una donna con disabilità

Commenti disabilitati su Serve un reato specifico contro la violenza subita da una donna con disabilità

A servizio dell’indipendenza delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su A servizio dell’indipendenza delle persone con disabilità

Danzare al buio, ovvero le barriere esistono per essere superate

Commenti disabilitati su Danzare al buio, ovvero le barriere esistono per essere superate

“Curiosando nel Braille”, tra sorprese, spettacolo e integrazione

Commenti disabilitati su “Curiosando nel Braille”, tra sorprese, spettacolo e integrazione

Ad ogni fine anno c’è il welfare sardo con l’acqua alla gola

Commenti disabilitati su Ad ogni fine anno c’è il welfare sardo con l’acqua alla gola

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti