Le soluzioni accessibili non riguardano “qualcun altro”, riguardano tutti

«È necessario – scrive Simona Petaccia – che i professionisti della comunicazione diffondano un concetto tanto banale quanto taciuto: un servizio o un prodotto accessibile è usabile da tutti. Si tratta infatti di insistere a ogni livello per comunicare questa visione affinché, finalmente, si comprenda che queste soluzioni non riguardano “qualcun altro”. Si pensi solo, per fare un esempio, a quanti strumenti informatici nati per ovviare a una difficoltà vengono ormai usati da tutti: touch screen, comandi vocali, smart speaker ecc.»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Arriva in Piemonte la Coppa del Mondo Paralimpica di Sci Alpino

Commenti disabilitati su Arriva in Piemonte la Coppa del Mondo Paralimpica di Sci Alpino

Mai più scordare i diritti umani delle donne con disabilità

Commenti disabilitati su Mai più scordare i diritti umani delle donne con disabilità

Come se non esistesse l’assistente all’autonomia e comunicazione

Commenti disabilitati su Come se non esistesse l’assistente all’autonomia e comunicazione

La voce di tre madri, la voce di tante madri

Commenti disabilitati su La voce di tre madri, la voce di tante madri

Disabilità e “lavoro agile”: un accomodamento ragionevole?

Commenti disabilitati su Disabilità e “lavoro agile”: un accomodamento ragionevole?

Storie di coraggio, storie di riscatto al “Cervino CineMountain”

Commenti disabilitati su Storie di coraggio, storie di riscatto al “Cervino CineMountain”

Le priorità di donne e uomini, oggi, 25 novembre, e sempre

Commenti disabilitati su Le priorità di donne e uomini, oggi, 25 novembre, e sempre

Come chiedere i permessi lavorativi in più

Commenti disabilitati su Come chiedere i permessi lavorativi in più

12 ore a casa con Parent Project: allenati, cucina, gioca, dona!

Commenti disabilitati su 12 ore a casa con Parent Project: allenati, cucina, gioca, dona!

Congratulazioni, Cavalier Melio!

Commenti disabilitati su Congratulazioni, Cavalier Melio!

Malattie neuromuscolari e disabilità: un lavoro condiviso per la “fase 2”

Commenti disabilitati su Malattie neuromuscolari e disabilità: un lavoro condiviso per la “fase 2”

La sfida vinta insieme da Loredana e Francesca

Commenti disabilitati su La sfida vinta insieme da Loredana e Francesca

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti