Le pretese assurde dei precari di terza fascia. Lettera

Lettera

Quando la reiterazione dei contratti era considerato una questione fisiologica interna alla scuola, quando pur in presenza di abilitazioni sudate e strapagate i precari erano costretti a partecipare a dei concorsi ordinari altamente selettivi, come nel 2012 e 2016, in seguito pur di non riaprire le GaE si è pensato alla fase transitoria per abilitati del 2018, in cui ancora una volta migliaia di persone con il solito ricorso cercavano di entrare senza nessun requisito ad una fase che riguardava del personale abilitato, parcheggiato per anni in seconda fascia di istituto e oggetto dei più vari e bizzarri esperimenti, in cui era difficile capire la logica di interventi in cui nessuno, ma proprio nessuno parlava di diritto alla stabilizzazione, ma solo di merito e di evitare si la reiterazione di contratti a termine, con la “geniale” soluzione di non poter più lavorare passati i 36 mesi di servizio.

Quante ne abbiamo dovute passare, ovvero i precari di seconda fascia che non è esagerato definirli precari preistorici, hanno dovuto subire tutte quelle riforme che sembravano fatte apposta per renderli ancora più precari e con meno diritti, quanti ministri dell’ istruzione abbiamo visto salire e scendere dal dicastero di viale trastevere, tutto sembrava avvolto in un’incertezza tale che non si riusciva neanche a capire il perché di tale trattamento, e i sindacati poi non pervenuti, sembravano anestetizzati nei confronti di una politica sorda e lontana.

Capisco che i tempi sono leggermente cambiati ma pretendere per il concorso straordinario la batteria di domande in anticipo mi sembra una farsa colossale, si e’ passati dal 10% dei posti del concorso ordinario ad una sanatoria senza precedenti, ora si vuole addirittura trasformare questa sanatoria in una farsa clamorosa, ma tutto questo ancora non basta, la maggior parte rifiutano i test, infatti ora i sindacati chiedono le risposte in anticipo in modo da impararle a memoria in due tre giorni e il ruolo è assicurato; VERGOGNA, VERGOGNA, VERGOGNA.

L’articolo Le pretese assurde dei precari di terza fascia. Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Sindaco Monfalcone, in alcune scuole superiori egemonia della Sinistra

Commenti disabilitati su Sindaco Monfalcone, in alcune scuole superiori egemonia della Sinistra

Tutto esaurito per calendario con alunni nei panni di persone celebri del ‘900. Si valuta ristampa

Commenti disabilitati su Tutto esaurito per calendario con alunni nei panni di persone celebri del ‘900. Si valuta ristampa

Concorso straordinario secondaria, docenti con servizio tre anni su sostegno. Condizioni per partecipare

Commenti disabilitati su Concorso straordinario secondaria, docenti con servizio tre anni su sostegno. Condizioni per partecipare

Fioramonti: 3 miliardi per l’istruzione si trovano, pensiamo ad altre tasse virtuose

Commenti disabilitati su Fioramonti: 3 miliardi per l’istruzione si trovano, pensiamo ad altre tasse virtuose

No alla Maturità 2020 in presenza: se solo uno degli insegnanti o degli studenti avesse febbre o raffreddore, cosa accadrebbe?

Commenti disabilitati su No alla Maturità 2020 in presenza: se solo uno degli insegnanti o degli studenti avesse febbre o raffreddore, cosa accadrebbe?

Coronavirus, didattica a distanza: privilegiare classe virtuale, questione privacy, rimodulare progettazione, la valutazione. Nota Ministero con tutte le risposte

Commenti disabilitati su Coronavirus, didattica a distanza: privilegiare classe virtuale, questione privacy, rimodulare progettazione, la valutazione. Nota Ministero con tutte le risposte

Orientamenti 2019: 12, 13 e 14 novembre a Genova. Ricco programma Miur

Commenti disabilitati su Orientamenti 2019: 12, 13 e 14 novembre a Genova. Ricco programma Miur

Coronavirus, contagiata una studentessa. La preside di Carpi tranquillizza. Le scuole in Emilia potrebbero restare chiuse

Commenti disabilitati su Coronavirus, contagiata una studentessa. La preside di Carpi tranquillizza. Le scuole in Emilia potrebbero restare chiuse

Riapertura scuole a settembre: più risorse, più docenti e meno alunni per classe, la ricetta di De Cristofaro

Commenti disabilitati su Riapertura scuole a settembre: più risorse, più docenti e meno alunni per classe, la ricetta di De Cristofaro

Sostegno, M5S: troppi posti in deroga. “Sul tema delle disabilità questo Governo è allo sbando”

Commenti disabilitati su Sostegno, M5S: troppi posti in deroga. “Sul tema delle disabilità questo Governo è allo sbando”

Supplenza MAD senza i CFU necessari per la classe di concorso, no controlli segreterie. Il punteggio

Commenti disabilitati su Supplenza MAD senza i CFU necessari per la classe di concorso, no controlli segreterie. Il punteggio

Aumenti stipendio: insegnanti chiedono 200 euro netti e diffidano sindacati dal firmare contratto

Commenti disabilitati su Aumenti stipendio: insegnanti chiedono 200 euro netti e diffidano sindacati dal firmare contratto

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti