Le persone della Toscana in stato vegetativo o di minima coscienza

Il più recente provvedimento della Regione Toscana, riguardante l’assistenza alle persone in stato vegetativo o di minima coscienza, stabilisce che le Aziende Sanitarie provvedano all’attivazione di Unità per Stati Vegetativi (USV) e di Speciali Unità di Accoglienza Permanente (SUAP). L’assistenza erogata in tali strutture dovrà essere a carico del Servizio Sanitario Nazionale e durare al massimo due anni, al termine dei quali verranno attivate le modalità assistenziali in RSA oppure, nel caso di adeguatezza ambientale/familiare, un progetto di assistenza domiciliare

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

È partita la Cabina di Regia del Piano Nazionale della Cronicità

Commenti disabilitati su È partita la Cabina di Regia del Piano Nazionale della Cronicità

Reddito di cittadinanza: la FAND in posizione di attesa

Commenti disabilitati su Reddito di cittadinanza: la FAND in posizione di attesa

Hockey in carrozzina: Campioni del Mondo, Campioni del Mondo!

Commenti disabilitati su Hockey in carrozzina: Campioni del Mondo, Campioni del Mondo!

Il Premio Alessandra Bisceglia e le parole giuste per le malattie

Commenti disabilitati su Il Premio Alessandra Bisceglia e le parole giuste per le malattie

Fianco a fianco delle persone con malattie metaboliche e delle loro famiglie

Commenti disabilitati su Fianco a fianco delle persone con malattie metaboliche e delle loro famiglie

Sta per aprire le proprie porte quella casa dell’ANGSA Lazio

Commenti disabilitati su Sta per aprire le proprie porte quella casa dell’ANGSA Lazio

La ripartenza della scuola in Italia e all’estero

Commenti disabilitati su La ripartenza della scuola in Italia e all’estero

Quello Sportello d’Ascolto è un punto di riferimento per la disabilità visiva

Commenti disabilitati su Quello Sportello d’Ascolto è un punto di riferimento per la disabilità visiva

I Giochi di Special Olympics fanno crescere chi gareggia e anche chi li ospita

Commenti disabilitati su I Giochi di Special Olympics fanno crescere chi gareggia e anche chi li ospita

Nasce a Bologna “Una Casa in San Donato”

Commenti disabilitati su Nasce a Bologna “Una Casa in San Donato”

Un’Unità ormai ben poco multidisciplinare

Commenti disabilitati su Un’Unità ormai ben poco multidisciplinare

Disability manager: i “passeur” della disabilità?

Commenti disabilitati su Disability manager: i “passeur” della disabilità?

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti