Le parole giuste per raccontare la disabilità

«Considerare le persone con disabilità anche come possibile “soggetto di informazione” e non solo come “oggetto di comunicazione”»: era una delle dieci regole fissate dal compianto direttore responsabile del nostro giornale Franco Bomprezzi, nel suo “Decalogo della buona informazione sulla disabilità”, elaborato ormai più di vent’anni fa, ma tuttora valido e attuale anche oggi, in un momento in cui si susseguono gli incontri sul tema “Disabilità, informare con le parole giuste”, come quello in programma per il 6 novembre all’Università La Sapienza di Roma

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Le strutture residenziali: storia di una tragedia annunciata

Commenti disabilitati su Le strutture residenziali: storia di una tragedia annunciata

L’occhio della città intelligente

Commenti disabilitati su L’occhio della città intelligente

Familiari nelle residenze e riapertura centri diurni: non si può più attendere

Commenti disabilitati su Familiari nelle residenze e riapertura centri diurni: non si può più attendere

“Sensuability”: chiuso il concorso, ha riaperto la mostra

Commenti disabilitati su “Sensuability”: chiuso il concorso, ha riaperto la mostra

Oggi sono io: incontro, scontro, confronto tra genitori e figli

Commenti disabilitati su Oggi sono io: incontro, scontro, confronto tra genitori e figli

Proprio sicuri che Martina non possa lavorare?

Commenti disabilitati su Proprio sicuri che Martina non possa lavorare?

Il Giorno della Menoria e la disabilità: non un rituale, ma un impegno

Commenti disabilitati su Il Giorno della Menoria e la disabilità: non un rituale, ma un impegno

Gli auguri dell’ANFFAS al nuovo Ministro per la Famiglia e le Disabilità

Commenti disabilitati su Gli auguri dell’ANFFAS al nuovo Ministro per la Famiglia e le Disabilità

Lavoro e disabilità: chi li ha visti quei provvedimenti?

Commenti disabilitati su Lavoro e disabilità: chi li ha visti quei provvedimenti?

Un protocollo con una Scuola Polo, a supporto di alunni e alunne con autismo

Commenti disabilitati su Un protocollo con una Scuola Polo, a supporto di alunni e alunne con autismo

Formazione su autismo e disturbi dello sviluppo: riaperte le iscrizioni

Commenti disabilitati su Formazione su autismo e disturbi dello sviluppo: riaperte le iscrizioni

Una malformazione che comporta problemi medici e sociali

Commenti disabilitati su Una malformazione che comporta problemi medici e sociali

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti