Le novelle di Grazia Deledda, per un modello di società aperta a tutti

Con l’incontro di domani, 12 novembre, al Campidoglio di Roma, proseguirà il proprio percorso il progetto “Grazia Deledda in esalettura”, promosso dall’UICI, raffinata operazione culturale e di inclusione sociale, che basandosi sulle diverse estensioni in cui sono state elaborate una serie di novelle del Premio Nobel Grazia Deledda (a stampa, in Braille, con sintesi vocale, in audio e videolibro con interprete LIS), lette per l’occasione da un vedente e da un non vedente, «illustra al meglio – come è stato detto – le capacità e la creatività delle persone cieche e ipovedenti»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Un’Ora Blu per le persone con disturbo dello spettro autistico

Commenti disabilitati su Un’Ora Blu per le persone con disturbo dello spettro autistico

In quale altro posto si può toccare la “Pietà” di Michelangelo?

Commenti disabilitati su In quale altro posto si può toccare la “Pietà” di Michelangelo?

Devono passare senza ostacoli, quei due emendamenti al “Decreto Rilancio”

Commenti disabilitati su Devono passare senza ostacoli, quei due emendamenti al “Decreto Rilancio”

La prima opera lirica realizzata da persone in situazione di “disagio sociale”

Commenti disabilitati su La prima opera lirica realizzata da persone in situazione di “disagio sociale”

“Essere o Essere”: la ventiduesima Giornata dei Risvegli per la Ricerca sul Coma

Commenti disabilitati su “Essere o Essere”: la ventiduesima Giornata dei Risvegli per la Ricerca sul Coma

La Locanda dei Girasoli è un patrimonio da non disperdere

Commenti disabilitati su La Locanda dei Girasoli è un patrimonio da non disperdere

Come si può arrivare a questo?

Commenti disabilitati su Come si può arrivare a questo?

Nuotare e muoversi, per migliorare la vita delle persone con sclerosi multipla

Commenti disabilitati su Nuotare e muoversi, per migliorare la vita delle persone con sclerosi multipla

Disabilità intellettive e disturbi del neurosviluppo: a tutela della salute

Commenti disabilitati su Disabilità intellettive e disturbi del neurosviluppo: a tutela della salute

Le responsabilità degli Enti Locali nell’applicazione della Convenzione ONU

Commenti disabilitati su Le responsabilità degli Enti Locali nell’applicazione della Convenzione ONU

Rifiuto il pregiudizio e vado a canestro (magari nel cestino della carta)

Commenti disabilitati su Rifiuto il pregiudizio e vado a canestro (magari nel cestino della carta)

Lèon parla poco, ma fa capire tanto sull’autismo

Commenti disabilitati su Lèon parla poco, ma fa capire tanto sull’autismo

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti