Le donne con disabilità intellettiva dopo la violenza subita negli istituti

“La vita dopo la violenza” è uno studio di Inclusion Europe, svolto per indagare come le donne con disabilità intellettiva affrontano la violenza subita negli istituti. Pur essendo stata svolta nei Paesi Bassi, la ricerca è interessante sotto diversi profili, a prescindere dal contesto in cui è stata realizzata, e la versione in linguaggio facile da leggere, prodotta anche in italiano, si potrebbe impiegare nel nostro Paese, per iniziare a parlare di violenza con le donne con disabilità intellettiva, insegnando loro a riconoscerla nelle diverse manifestazioni di essa e a chiedere aiuto

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Condannato per ciò che è, non tanto per ciò che ha fatto

Commenti disabilitati su Condannato per ciò che è, non tanto per ciò che ha fatto

Una sicurezza garantita “sulle spalle dei giganti”

Commenti disabilitati su Una sicurezza garantita “sulle spalle dei giganti”

Bocciato un Ordine del giorno per un bonus ai caregiver familiari

Commenti disabilitati su Bocciato un Ordine del giorno per un bonus ai caregiver familiari

Il Braille è più vivo che mai!

Commenti disabilitati su Il Braille è più vivo che mai!

Conoscere il Braille è un diritto-dovere

Commenti disabilitati su Conoscere il Braille è un diritto-dovere

A Ravenna le note musicali per l’inclusione

Commenti disabilitati su A Ravenna le note musicali per l’inclusione

“DescriVedendo” alla Pinacoteca di Brera, per “entrare” nel “Bacio” di Hayez

Commenti disabilitati su “DescriVedendo” alla Pinacoteca di Brera, per “entrare” nel “Bacio” di Hayez

Una proficua “caccia al parcheggio”

Commenti disabilitati su Una proficua “caccia al parcheggio”

Il rilancio degli Enti di Terzo Settore

Commenti disabilitati su Il rilancio degli Enti di Terzo Settore

Il “Diario di Anna Frank” in simboli

Commenti disabilitati su Il “Diario di Anna Frank” in simboli

Un’iniziativa promossa con le migliori intenzioni, ma da organizzare meglio

Commenti disabilitati su Un’iniziativa promossa con le migliori intenzioni, ma da organizzare meglio

Ballare senza guardare… si può fare!

Commenti disabilitati su Ballare senza guardare… si può fare!

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti