Le competenze informatiche per il lavoro. Un concorso per scuole di ogni ordine e grado

Certo, l’inglese è materia obbligatoria per studentesse e studenti delle scuola di ogni ordine e grado, e l’insegnamento di alcune discipline direttamente in lingua straniera è pratica sempre più diffusa.

Tuttavia, non possiamo vantare gli stessi passi avanti per quanto riguarda le altre due voci: impresa e informatica. E se sembra che lo spirito di impresa sia diventato una modalità quotidiana di affrontare qualsiasi aspetto della vita, nel privato e nel professionale, l’informatica resta il vero fanalino di coda dello sviluppo delle e dei giovani italiani.

È vero che i supporti digitali sono utilizzati tutti i giorni anche dai più piccoli, ma la maggior parte delle volte l’uso è passivo e inconsapevole, privo del senso critico necessario a comprendere un medium e a servirsene nella maniera più adeguata e innovativa.

Tale ritardo è problematico quando si pensa all’accesso del mondo del lavoro. Infatti, è noto che sono proprio gli Ingegneri e i laureati in discipline informatiche a essere assunti più celermente e a migliori condizioni dopo la laurea.

Inoltre, va detto che le competenze informatiche non sono imprescindibili solo per gli Informatici di professione! Averne aumenta il grado di sicurezza di ogni fruitore del web e permette di evitare episodi spiacevoli, quali il furto di dati. E sono infine elemento preferenziale nei processi di selezione delle aziende, che prediligono assumere persone con competenze informatiche anche in ruoli che con l’informatica hanno poco a che fare.

Per tutte queste ragioni, è bene guardare con attenzione alle iniziative del MIUR che ruotano attorno all’Informatica. Come “Programma una storia”, un concorso per studenti (promosso dal MIUR con il Consorzio interuniversitario nazionale per l’informatica) che coniuga cultura letteraria e linguaggi della programmazione informatica.

Scopo del concorso è sensibilizzare i più giovani sulle basi scientifiche e culturali dell’informatica, attraverso il racconto con il coding di una storia concepita dalla rielaborazione di un’opera letteraria (romanzo, racconto, fiaba o testo classico): un modo originale e promettente di entrare in un mondo quasi del tutto sconosciuto.

Chi concorre potrà vincere premi messi in palio dagli enti partner del progetto: ENI, Seeweb ed Engineering. Per partecipare c’è tempo fino al 28 aprile (qui maggiori informazioni sulle modalità e sulle tempistiche di partecipazione).

L’articolo Le competenze informatiche per il lavoro. Un concorso per scuole di ogni ordine e grado sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Privacy, pubblicato “Manuale sul diritto europeo in materia di protezione dei dati”

Commenti disabilitati su Privacy, pubblicato “Manuale sul diritto europeo in materia di protezione dei dati”

Coronavirus, verso sospensione attività didattiche fino a giugno. Cosa aprirà da lunedì.

Commenti disabilitati su Coronavirus, verso sospensione attività didattiche fino a giugno. Cosa aprirà da lunedì.

Concorso straordinario secondaria, quali prove si dovranno affrontare

Commenti disabilitati su Concorso straordinario secondaria, quali prove si dovranno affrontare

Didattica a distanza, sciopero Sisa 15 maggio: “I docenti spengano il pc e guardino il cielo”

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, sciopero Sisa 15 maggio: “I docenti spengano il pc e guardino il cielo”

Approvato Dpcm Coronavirus, misure scuole: personale lavora da casa, 43,5 milioni per pulizia

Commenti disabilitati su Approvato Dpcm Coronavirus, misure scuole: personale lavora da casa, 43,5 milioni per pulizia

Primo passo da fare nelle scuole: cambiare l’assetto delle aule. Lettera

Commenti disabilitati su Primo passo da fare nelle scuole: cambiare l’assetto delle aule. Lettera

Decreto Scuola, PD: soddisfatti. Per ripresa a settembre aumentare risorse e organici

Commenti disabilitati su Decreto Scuola, PD: soddisfatti. Per ripresa a settembre aumentare risorse e organici

Binetti (UDC): Mattarella faccia sentire la sua voce sulle paritarie

Commenti disabilitati su Binetti (UDC): Mattarella faccia sentire la sua voce sulle paritarie

Rientro a settembre, Azzolina: sarà graduale. Dirigenti, non cadrà tutto su vostre spalle

Commenti disabilitati su Rientro a settembre, Azzolina: sarà graduale. Dirigenti, non cadrà tutto su vostre spalle

Insegnare l’inglese in modo divertente con le frasi idiomatiche. Video

Commenti disabilitati su Insegnare l’inglese in modo divertente con le frasi idiomatiche. Video

M5S: bando MIBACT da 3 milioni di euro

Commenti disabilitati su M5S: bando MIBACT da 3 milioni di euro

2 aprile, Ascani: al fianco degli studenti con autismo e alle loro famiglie

Commenti disabilitati su 2 aprile, Ascani: al fianco degli studenti con autismo e alle loro famiglie

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti