“Lavorando per lavorare”: tirocini all’estero per giovani con sindrome di Down

“Lavorando per lavorare” non è un semplice gioco di parole, ma il nome di un progetto finanziato dall’Unione Europea e promosso dall’AIPD (Associazione Italiana Persone Down), per promuovere stage lavorativi all’estero nel settore alberghiero da parte di ragazzi e ragazze con sindrome di Down. Sede dei tirocini sarà Barcellona, in Spagna, e anche se la situazione è resa incerta dalla crescente emergenza sanitaria, l’AIPD resta fiduciosa che si potrà partire presto, consentendo una nuova grande opportunità di crescita personale a numerosi giovani

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

La vita indipendente è una sfida che sa di futuro

Commenti disabilitati su La vita indipendente è una sfida che sa di futuro

È ormai avviato il percorso contro la segregazione delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su È ormai avviato il percorso contro la segregazione delle persone con disabilità

Gli equilibristi: conoscere e capire un fratello o una sorella “Rari”

Commenti disabilitati su Gli equilibristi: conoscere e capire un fratello o una sorella “Rari”

Riflessioni sulla disabilità, in quest’epoca di emergenza coronavirus

Commenti disabilitati su Riflessioni sulla disabilità, in quest’epoca di emergenza coronavirus

Quando le riserve ostacolano la reale applicazione della Convenzione ONU

Commenti disabilitati su Quando le riserve ostacolano la reale applicazione della Convenzione ONU

Esperienze di accessibilità sportiva per persone con disabilità

Commenti disabilitati su Esperienze di accessibilità sportiva per persone con disabilità

Un premio meritato per il Progetto “Ci sei nei musei”

Commenti disabilitati su Un premio meritato per il Progetto “Ci sei nei musei”

Un patrimonio culturale da rendere fruibile a tutti

Commenti disabilitati su Un patrimonio culturale da rendere fruibile a tutti

La FAIP e quell’intervento su una persona tetraplegica

Commenti disabilitati su La FAIP e quell’intervento su una persona tetraplegica

Interventi abilitativi per persone con disabilità visive e disabilità plurime

Commenti disabilitati su Interventi abilitativi per persone con disabilità visive e disabilità plurime

Nessuna soluzione in vista per le 791 famiglie romane escluse dal contributo

Commenti disabilitati su Nessuna soluzione in vista per le 791 famiglie romane escluse dal contributo

Vaccini e disabilità: buone notizie da Abruzzo e Friuli Venezia Giulia

Commenti disabilitati su Vaccini e disabilità: buone notizie da Abruzzo e Friuli Venezia Giulia

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti