L’autismo merita rispetto

«L’autismo – scrive Vanessa Oppo – non è curabile, ma “prendere in carico” l’autismo è un dovere civile e morale della politica, delle amministrazioni e della società in toto. Non è la famiglia da sola o la persona autistica che deve prendersi cura di sé, come purtroppo decantano slogan auto-legittimati, scorretti e fuorvianti, che dimostrano quasi una resa del sistema socio-sanitario, il quale invece dovrebbe individuare soluzioni riabilitative scientificamente valide, sostenibili e “autism friendly”, ovunque. Ognuno faccia la sua parte!»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Festa di fine anno per Alexander

Commenti disabilitati su Festa di fine anno per Alexander

Lesioni midollari: non per celebrare, ma per i diritti. E intanto la ricerca…

Commenti disabilitati su Lesioni midollari: non per celebrare, ma per i diritti. E intanto la ricerca…

Corsi di formazione “IDEALI” per l’accompagnamento al lavoro

Commenti disabilitati su Corsi di formazione “IDEALI” per l’accompagnamento al lavoro

Nuove strade per antichi mestieri ovvero L’artigianato incontra la disabilità

Commenti disabilitati su Nuove strade per antichi mestieri ovvero L’artigianato incontra la disabilità

Noi, persone con disabilità intellettiva, protagonisti di una nuova cultura

Commenti disabilitati su Noi, persone con disabilità intellettiva, protagonisti di una nuova cultura

Lombardia: ripristinati quei fondi, ma…

Commenti disabilitati su Lombardia: ripristinati quei fondi, ma…

I nomi e i temi della Federazione Paratetraplegici

Commenti disabilitati su I nomi e i temi della Federazione Paratetraplegici

Roma: verso una mobilitazione per il trasporto delle persone con disabilità?

Commenti disabilitati su Roma: verso una mobilitazione per il trasporto delle persone con disabilità?

Disabilità e inclusione sociale: la sfida si può vincere

Commenti disabilitati su Disabilità e inclusione sociale: la sfida si può vincere

Lavoro a distanza e disabilità: si può fare

Commenti disabilitati su Lavoro a distanza e disabilità: si può fare

Donne e ragazze con disabilità: colmare il divario a livello globale

Commenti disabilitati su Donne e ragazze con disabilità: colmare il divario a livello globale

Strategie per la presa in carico di donne con disabilità vittime di violenza

Commenti disabilitati su Strategie per la presa in carico di donne con disabilità vittime di violenza

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti