L’audiodescrizione ad uso domestico e privato

Promuovere il valore socio-culturale del cinema, ma anche far conoscere lo stato dell’arte della Legge sul Cinema in Italia e incoraggiare la fruizione del film attraverso la pratica dell’audiodescrizione: sono sostanzialmente questi gli obiettivi del ciclo di incontri dedicato in particolare all’audiodescrizione ad uso domestico e privato, promosso a Torino dall’APRI (Associazione Pro Retinopatici e Ipovedenti), a partire dal 7 aprile, in collaborazione con il Museo RAI della Radio e Televisione e l’Associazione Torino Più Cultura Accessibile

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti