L’ANGSA Umbria non si ferma nel sostegno alle famiglie di persone con autismo

Una vera e propria task-force è stata organizzata dall’ANGSA Umbria (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici), per fronteggiare l’emergenza sanitaria legata al coronavirus. Gli organi dirigenziali di tale Associazione, infatti, hanno deciso di garantire la gestione degli utenti e il corretto svolgimento delle attività di presa in carico dei ragazzi con autismo, anche con la prospettiva di non interrompere il sostegno alle famiglie, obiettivo primario dell’organizzazione

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Il servizio taxi di Roma: chiediamo una soluzione in tempi rapidi

Commenti disabilitati su Il servizio taxi di Roma: chiediamo una soluzione in tempi rapidi

Le “tre leggi non scritte” dei caregiver familiari

Commenti disabilitati su Le “tre leggi non scritte” dei caregiver familiari

L’autismo e La Nostra Famiglia: una nuova modalità di presa in carico a distanza

Commenti disabilitati su L’autismo e La Nostra Famiglia: una nuova modalità di presa in carico a distanza

Così è cresciuta l’autonomia di quei ragazzi e ragazze con disabilità visiva

Commenti disabilitati su Così è cresciuta l’autonomia di quei ragazzi e ragazze con disabilità visiva

Sono un’Educatrice Tiflologica e dovrò ancora “giustificare la mia esistenza”

Commenti disabilitati su Sono un’Educatrice Tiflologica e dovrò ancora “giustificare la mia esistenza”

Emergenza e disabilità: servono altri provvedimenti e servono subito

Commenti disabilitati su Emergenza e disabilità: servono altri provvedimenti e servono subito

Phelan-McDermid e altri disturbi del neurosviluppo: genetica e riabilitazione

Commenti disabilitati su Phelan-McDermid e altri disturbi del neurosviluppo: genetica e riabilitazione

La Puglia e il bando per gli assegni di cura: criticità e rinvii

Commenti disabilitati su La Puglia e il bando per gli assegni di cura: criticità e rinvii

Mai caricare troppo una nave, un mulo e… un caregiver

Commenti disabilitati su Mai caricare troppo una nave, un mulo e… un caregiver

Disabilità: dalla scuola al lavoro è necessaria una “logica a staffetta”

Commenti disabilitati su Disabilità: dalla scuola al lavoro è necessaria una “logica a staffetta”

Cristian e la sclerodermia: missione Capo Nord compiuta!

Commenti disabilitati su Cristian e la sclerodermia: missione Capo Nord compiuta!

Quanto è bello andare sott’acqua!

Commenti disabilitati su Quanto è bello andare sott’acqua!

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti