Lancio cestino a docente, Fedeli: scuola di Mirandola è intervenuta come anche l’USR

“Il video circolato in Rete – prosegue Fedeli – colpisce e suscita naturalmente indignazione: episodi simili non sono tollerabili, a maggior ragione all’interno di un’aula scolastica, dove la violenza deve essere sempre bandita. Ma leggere sulla stampa che quelle immagini e la mancanza apparente di reazione da parte dell’insegnante sarebbero il simbolo dello sfascio della scuola fa forse più male. E non rende giustizia allo sforzo che le nostre scuole, le nostre e i nostri docenti fanno ogni giorno per dare alle ragazze e ai ragazzi tutti gli strumenti di cui hanno bisogno per muoversi con autonomia e competenza nel loro presente e nel loro futuro. Il quotidiano (pre)giudizio negativo su quanto accade a scuola è un errore. Bisognerebbe conoscere gli eventi per scoprire che a Mirandola l’istituzione scolastica non è rimasta inerte, ma ha fatto e sta facendo la propria parte. Ha agito da tempo sul piano disciplinare e organizzativo, coinvolgendo per questo e altri casi le diverse autorità competenti. Senza venire meno al proprio ruolo educativo e tenendo conto della minore età dei soggetti coinvolti”.

“Come Ministero – continua Fedeli – siamo al fianco della dirigente scolastica, delle e dei docenti, delle famiglie e dell’Ufficio Scolastico Regionale che stava seguendo il caso e che sta valutando ulteriori azioni di supporto. Il 27 ottobre abbiamo lanciato un Piano nazionale per l’educazione al rispetto, che mette a disposizione delle istituzioni scolastiche ulteriori strumenti operativi e risorse per contrastare ogni forma di violenza, discriminazione, bullismo. Abbiamo approvato e diffuso anche le Linee guida proprio per il contrasto del bullismo e del cyberbullismo. La scuola e il Ministero – chiude Fedeli – stanno facendo una battaglia importante su questo fronte e vanno sostenuti. Da parte di tutti gli attori sociali coinvolti, ciascuno per la propria parte. Parlare sempre e solo di una scuola allo sfascio o allo sbando non corrisponde al vero e non rende merito alla sua quotidiana azione per sostenere la crescita delle nostre ragazze e dei nostri ragazzi”.

Roma, 1 novembre 2017

L’articolo Lancio cestino a docente, Fedeli: scuola di Mirandola è intervenuta come anche l’USR sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

https://www.orizzontescuola.it/lancio-cestino-docente-fedeli-scuola-mirandola-intervenuta-anche-lusr/

Leggi Tutto

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

adminreal

Related Posts

Fico Eataly World, oggi biglietto n. 100mila per le scolaresche

Commenti disabilitati su Fico Eataly World, oggi biglietto n. 100mila per le scolaresche

Riforma sostegno, domanda accertamento disabilità e composizione commissioni mediche

Commenti disabilitati su Riforma sostegno, domanda accertamento disabilità e composizione commissioni mediche

Terza fascia, bonus 500 euro, concorso straordinario: quale tutela per i docenti precari? Lettera

Commenti disabilitati su Terza fascia, bonus 500 euro, concorso straordinario: quale tutela per i docenti precari? Lettera

Jasen Wang, il papà di MakeBlock a Roma per Maker Faire

Commenti disabilitati su Jasen Wang, il papà di MakeBlock a Roma per Maker Faire

Didattica a distanza, Micillo (M5S): oltre 490 mila euro destinati alle scuole dell’area Nord di Napoli

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, Micillo (M5S): oltre 490 mila euro destinati alle scuole dell’area Nord di Napoli

Coronavirus, quarantena in Puglia per chi sta arrivando dal Nord

Commenti disabilitati su Coronavirus, quarantena in Puglia per chi sta arrivando dal Nord

On. Frate (Gruppo misto): avviamo tavolo permanente Governo-sindacati per assunzione precari

Commenti disabilitati su On. Frate (Gruppo misto): avviamo tavolo permanente Governo-sindacati per assunzione precari

Italia in Comune scrive ad Azzolina per tutelare ruolo Vicepresidi

Commenti disabilitati su Italia in Comune scrive ad Azzolina per tutelare ruolo Vicepresidi

Supplenze, modello messa a disposizione. No incarichi in due province diverse

Commenti disabilitati su Supplenze, modello messa a disposizione. No incarichi in due province diverse

Azzolina: stiamo lavorando per ripartire a settembre e trasformare la scuola

Commenti disabilitati su Azzolina: stiamo lavorando per ripartire a settembre e trasformare la scuola

Decreto scuola voto definitivo domani dopo le 11. Lega espone striscione “Azzolina bocciata”

Commenti disabilitati su Decreto scuola voto definitivo domani dopo le 11. Lega espone striscione “Azzolina bocciata”

Ed. fisica alla primaria, in Lombardia 20 ore annuali con progetto “A Scuola di Sport”

Commenti disabilitati su Ed. fisica alla primaria, in Lombardia 20 ore annuali con progetto “A Scuola di Sport”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti