L’analisi: un viaggio chiamato rivoluzione

In un momento
Sono sfiorite le rose
I petali caduti
Perché io non potevo dimenticare le rose
Le cercavamo insieme
Abbiamo trovato delle rose
Erano le sue rose erano le mie rose
Questo viaggio chiamavamo amore
Col nostro sangue e colle nostre lagrime facevamo le rose
Che brillavano un momento al sole del mattino

leggi tutto

Leggi Tutto

Fonte

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

(@CoopMatch)

Related Posts

GIANCARLO ICARDI: Tutto quello che volevate sapere sul COVID ma non avete mai osato chiedere

Commenti disabilitati su GIANCARLO ICARDI: Tutto quello che volevate sapere sul COVID ma non avete mai osato chiedere

DIRITTO allo SFIZIO anzi allo Sfizicariello

Commenti disabilitati su DIRITTO allo SFIZIO anzi allo Sfizicariello

INTERVISTA SULLA REALTA VIRTUALE

Commenti disabilitati su INTERVISTA SULLA REALTA VIRTUALE

Non è amore criminale. E’ dipendenza affettiva

Commenti disabilitati su Non è amore criminale. E’ dipendenza affettiva

Sergio Mellina

Commenti disabilitati su Sergio Mellina

UN AMORE…

Commenti disabilitati su UN AMORE…

LA DROGA NELLA LINGUA. Perchè le parole sono importanti

Commenti disabilitati su LA DROGA NELLA LINGUA. Perchè le parole sono importanti

La Super-Lega, il calcio come oppio dei popoli

Commenti disabilitati su La Super-Lega, il calcio come oppio dei popoli

FRANCO BASAGLIA E IL ’68. Un incontro fortunato

Commenti disabilitati su FRANCO BASAGLIA E IL ’68. Un incontro fortunato

TERAPIE PSICHEDELICHE

Commenti disabilitati su TERAPIE PSICHEDELICHE

INTRODUZIONE ALLA RUBRICA VENTI VIRTUALI

Commenti disabilitati su INTRODUZIONE ALLA RUBRICA VENTI VIRTUALI

Presentazione

Commenti disabilitati su Presentazione

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti