L’alta velocità arriva in Calabria, ma in stazione l’ascensore ancora non c’è

«Che sia l’ora, visto anche l’arrivo dei treni ad alta velocità in Calabria, di abolire le barriere architettoniche alla Stazione di Lamezia Terme Centrale?»: lo ha scritto in una civile, ma puntuale lettera un giovane studente calabrese a Jole Santelli, presidente della propria Regione, lo ha ribadito con forza la Federazione FISH Calabria, ricordando come le persone in carrozzina siano costrette con grave rischio ad attraversare i binari, senza alcuna copertura che le protegga dal maltempo. «Dove sono gli ascensori?», chiede Nunzia Coppedé, presidente della FISH Calabria

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Lombardia: tutelare la salute di ogni persona con disabilità e degli operatori

Commenti disabilitati su Lombardia: tutelare la salute di ogni persona con disabilità e degli operatori

Tutele per gli assistenti all’autonomia e alla comunicazione

Commenti disabilitati su Tutele per gli assistenti all’autonomia e alla comunicazione

Dal modello assistenziale al modello dei diritti

Commenti disabilitati su Dal modello assistenziale al modello dei diritti

Conoscere il Braille è un diritto-dovere

Commenti disabilitati su Conoscere il Braille è un diritto-dovere

Professione interprete LIS: per una vera accessibilità

Commenti disabilitati su Professione interprete LIS: per una vera accessibilità

Inaccettabile tornare ai vecchi istituti!

Commenti disabilitati su Inaccettabile tornare ai vecchi istituti!

Emarginati tra gli emarginati?

Commenti disabilitati su Emarginati tra gli emarginati?

Avviati gli sportelli del progetto “PLUS”, per l’inclusione lavorativa

Commenti disabilitati su Avviati gli sportelli del progetto “PLUS”, per l’inclusione lavorativa

Prorogata (almeno) sino a fine agosto la mostra di fumetti “Sensuability”

Commenti disabilitati su Prorogata (almeno) sino a fine agosto la mostra di fumetti “Sensuability”

Go, Piera, Go, New York è tua!

Commenti disabilitati su Go, Piera, Go, New York è tua!

Trent’anni di educazione all’autonomia delle persone con sindrome di Down

Commenti disabilitati su Trent’anni di educazione all’autonomia delle persone con sindrome di Down

Ma l’autismo è molto di più

Commenti disabilitati su Ma l’autismo è molto di più

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti