L’alimentazione «sciogli grasso» per il fegato funziona: ecco come fare

Un regime a base di carboidrati a lento assorbimento, olio d’oliva, vegetali e frutta fresca e secca può ridurre la steatosi epatica (l’accumulo di grasso nel fegato) persino del 40 per cento

Leggi Tutto

Fonte Corriere.it – Salute

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

portaleducatori

Related Posts

Carcere, il Premio “Goliarda Sapienza”: detenuti aspiranti scrittori al Salone del Libro

Commenti disabilitati su Carcere, il Premio “Goliarda Sapienza”: detenuti aspiranti scrittori al Salone del Libro

Turchia sotto accusa: i siriani rimpatriati a forza in mezzo alla guerra, prima della creazione della “zona sicura”

Commenti disabilitati su Turchia sotto accusa: i siriani rimpatriati a forza in mezzo alla guerra, prima della creazione della “zona sicura”

Una vittoria contro la fibrosi cistica

Commenti disabilitati su Una vittoria contro la fibrosi cistica

I genitori rifiutano la chemioterapia: 14 enne muore di tumore al cervello

Commenti disabilitati su I genitori rifiutano la chemioterapia: 14 enne muore di tumore al cervello

Lettura ad alta voce come palestra per la vita: bambini migliorano abilità

Commenti disabilitati su Lettura ad alta voce come palestra per la vita: bambini migliorano abilità

Beirut, concerto di beneficenza ideato da Mika, star anglo-libanese a supporto della popolazione dopo le esplosioni dell’agosto scorso

Commenti disabilitati su Beirut, concerto di beneficenza ideato da Mika, star anglo-libanese a supporto della popolazione dopo le esplosioni dell’agosto scorso

Giornate europee dello Sviluppo, l’impegno di Bruxelles contro le disuguaglianze

Commenti disabilitati su Giornate europee dello Sviluppo, l’impegno di Bruxelles contro le disuguaglianze

Riforma del Codice Antimafia

Commenti disabilitati su Riforma del Codice Antimafia

Sud Sudan, quasi due terzi della popolazione a rischio di fame

Commenti disabilitati su Sud Sudan, quasi due terzi della popolazione a rischio di fame

Il tempo del lockdown non è stato uguale per tutti: a qualcuno è sembrato breve ad altri infinito

Commenti disabilitati su Il tempo del lockdown non è stato uguale per tutti: a qualcuno è sembrato breve ad altri infinito

Covid nei malati di tumore: i dati di un registro americano mettono in evidenza i rischi

Commenti disabilitati su Covid nei malati di tumore: i dati di un registro americano mettono in evidenza i rischi

La sonnolenza diurna aumenta il rischio di Alzheimer negli anziani?

Commenti disabilitati su La sonnolenza diurna aumenta il rischio di Alzheimer negli anziani?

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti