LACAN A LOVANIO NEL 1972

Autori: 
Peso: 
9

13 ottobre 1972, Università Cattolica di Lovanio. La Grande Rotonde, l’Aula Magna dell’Alma Mater, era gremita. Per l’occasione Lacan dà prova di una grande maestria, nonostante un imprevisto che avrebbe potuto turbare lo svolgimento dell’incontro e che invece Lacan seppe utilizzare a fini strettamente analitici. Senza dubbio molti lettori hanno visto questa conferenza poiché venne ripresa dalla televisione belga, il cui filmato finirà poi su Internet.

leggi tutto

Leggi Tutto

Fonte

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

portaleducatori

Related Posts

La tentazione dello spazio: L’estetica dell’“inorganico” e il senso di mancanza

Commenti disabilitati su La tentazione dello spazio: L’estetica dell’“inorganico” e il senso di mancanza

Alzheimer e dintorni. Ontologia senza linguaggio. La solitudine dei “Caregiver”

Commenti disabilitati su Alzheimer e dintorni. Ontologia senza linguaggio. La solitudine dei “Caregiver”

La Malattia Mentale è curabile?

Commenti disabilitati su La Malattia Mentale è curabile?

Chiara Ferragni&Fedez: Fashion Influencers’ Wedding

Commenti disabilitati su Chiara Ferragni&Fedez: Fashion Influencers’ Wedding

Diritto alla Co-genitorialità

Commenti disabilitati su Diritto alla Co-genitorialità

I BAMBINI HANNO LE ANTENNE: GRUPPI TERAPEUTICI PER MINORI DI VIOLENZA ASSISTITA

Commenti disabilitati su I BAMBINI HANNO LE ANTENNE: GRUPPI TERAPEUTICI PER MINORI DI VIOLENZA ASSISTITA

Didattica, presenza e distanza in periodo di pandemia. Qualche nota

Commenti disabilitati su Didattica, presenza e distanza in periodo di pandemia. Qualche nota

Forum Europeo di Psicoanalisi “Amore e odio per l’Europa”

Commenti disabilitati su Forum Europeo di Psicoanalisi “Amore e odio per l’Europa”

IO EUGENIO BORGNA: Eugenio prima di Eugenio Borgna

Commenti disabilitati su IO EUGENIO BORGNA: Eugenio prima di Eugenio Borgna

L’INTERNAZIONALE DELLA CONSERVAZIONE

Commenti disabilitati su L’INTERNAZIONALE DELLA CONSERVAZIONE

Il più infame e malvagio dei vizi: la noia. Baudelaire e Reich

Commenti disabilitati su Il più infame e malvagio dei vizi: la noia. Baudelaire e Reich

Libertà è la partecipazione che crea il lavoro

Commenti disabilitati su Libertà è la partecipazione che crea il lavoro

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti