L’abbandono dei caregiver familiari durante la “fase 1” dell’emergenza

È quanto sostanzialmente emerge dal questionario proposto dal CONFAD (Coordinamento Nazionale Famiglie con Disabilità), per rilevare le condizioni di vita dei caregiver familiari durante la “fase 1” dell’emergenza coronavirus, ovvero di coloro che prestano un’assistenza continuativa e significativa ad un congiunto con grave disabilità. Un dato per tutti: ben l’86% degli intervistati hanno dichiarato di avere subito un danno fisico/emotivo in questo periodo. Risultati, quindi, a dir poco allarmanti, che portano il CONFAD a chiedersi: «Quale posto ha la disabilità nella nostra società?»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Special Olympics a Chicago, cinquant’anni dopo

Commenti disabilitati su Special Olympics a Chicago, cinquant’anni dopo

Cosa dice quella norma sulla reiscrizione al medesimo anno scolastico

Commenti disabilitati su Cosa dice quella norma sulla reiscrizione al medesimo anno scolastico

“Una vita con Gianluca”: le potenzialità delle persone con disabilità visiva

Commenti disabilitati su “Una vita con Gianluca”: le potenzialità delle persone con disabilità visiva

Le persone sorde a scuola, tra mascherine e tecnologie assistive

Commenti disabilitati su Le persone sorde a scuola, tra mascherine e tecnologie assistive

Impensabile progettare il futuro dei nostri figli senza di noi

Commenti disabilitati su Impensabile progettare il futuro dei nostri figli senza di noi

Videogiochi sperimentali, per il benessere di bimbi con grave disabilità

Commenti disabilitati su Videogiochi sperimentali, per il benessere di bimbi con grave disabilità

Problemi gravi per i dispositivi medici monouso: sburocratizzare le pratiche

Commenti disabilitati su Problemi gravi per i dispositivi medici monouso: sburocratizzare le pratiche

Inclusione scolastica non pervenuta: le Federazioni abbandonano il tavolo

Commenti disabilitati su Inclusione scolastica non pervenuta: le Federazioni abbandonano il tavolo

Sclerosi multipla: per dare sempre più peso alla prospettiva del paziente

Commenti disabilitati su Sclerosi multipla: per dare sempre più peso alla prospettiva del paziente

Ma s’ha da fare questo Assegno di Cura?

Commenti disabilitati su Ma s’ha da fare questo Assegno di Cura?

“NotteTempo”, per realizzare un sogno di vita al di fuori della famiglia

Commenti disabilitati su “NotteTempo”, per realizzare un sogno di vita al di fuori della famiglia

Taglio ingiustificato del sostegno: si risarciscano anche i danni esistenziali!

Commenti disabilitati su Taglio ingiustificato del sostegno: si risarciscano anche i danni esistenziali!

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti