La voce e le mani, per scoprire la narrativa di Grazia Deledda

L’UICI (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti) e l’UNIVOC (Unione Nazionale Italiana Volontari Pro Ciechi) di Napoli promuovono per domani, 27 novembre, nella città partenopea, un incontro dedicato alla lettura e all’ascolto di alcune novelle del Premio Noble per la Letteratura Grazia Deledda, appuntamento in cui, come spiegano i promotori, «potrete scoprire insieme a noi, non vedenti e ipovedenti, il valore della lettura ad alta voce e la potenza del saper padroneggiare il metodo Braille»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Come fare per rendere meno ardua la vita di chi non vede o vede poco

Commenti disabilitati su Come fare per rendere meno ardua la vita di chi non vede o vede poco

Naturalmente tra gli asini, con l’entusiasmo dei piccoli

Commenti disabilitati su Naturalmente tra gli asini, con l’entusiasmo dei piccoli

Sui diritti si legiferi senza dividere famiglie e associazioni

Commenti disabilitati su Sui diritti si legiferi senza dividere famiglie e associazioni

Da rifugiato politico a calciatore partner di Special Olympics

Commenti disabilitati su Da rifugiato politico a calciatore partner di Special Olympics

Informare con le parole giuste sulla disabilità

Commenti disabilitati su Informare con le parole giuste sulla disabilità

Partecipazioni che fanno onore al nostro Paese

Commenti disabilitati su Partecipazioni che fanno onore al nostro Paese

Chiediamo risposte sulla mobilità delle persone con disabilità abruzzesi

Commenti disabilitati su Chiediamo risposte sulla mobilità delle persone con disabilità abruzzesi

I tanti sensi dei caregiver

Commenti disabilitati su I tanti sensi dei caregiver

Costruttori di una società inclusiva, basata sul rispetto dei diritti umani

Commenti disabilitati su Costruttori di una società inclusiva, basata sul rispetto dei diritti umani

Storie, percorsi e rappresentazioni del teatro integrato

Commenti disabilitati su Storie, percorsi e rappresentazioni del teatro integrato

Lo stress del caregiver

Commenti disabilitati su Lo stress del caregiver

Un ausilio al tempo del coronavirus: l’”hula hoop con bretelle”

Commenti disabilitati su Un ausilio al tempo del coronavirus: l’”hula hoop con bretelle”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti