La voce degli assistenti educativi all’autonomia e alla comunicazione

«Chiediamo alle Istituzioni – scrive Paola Di Michele del Movimento Nazionale Assistenti all’Autonomia e alla Comunicazione – la cancellazione dell’eventualità di un nostro intervento domiciliare, non sussistendo alcuna possibilità di svolgerlo sotto il profilo tecnico, normativo, funzionale e sanitario. Chiediamo inoltre una Direttiva chiara del Ministero dell’Istruzione, per definire le modalità di gestione del nostro lavoro e gestire, laddove possibile, la continuità educativa in accordo con le équipe che effettuano didattica a distanza»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

34 anni, la sindrome di Down e una candidatura alle elezioni municipali francesi

Commenti disabilitati su 34 anni, la sindrome di Down e una candidatura alle elezioni municipali francesi

Un Protocollo d’Intesa per formare docenti nella Lingua dei Segni

Commenti disabilitati su Un Protocollo d’Intesa per formare docenti nella Lingua dei Segni

Per una valutazione medico-legale realistica e corretta

Commenti disabilitati su Per una valutazione medico-legale realistica e corretta

Un emendamento per avere ausili a tecnologia avanzata

Commenti disabilitati su Un emendamento per avere ausili a tecnologia avanzata

L’autismo e le pseudoscienze

Commenti disabilitati su L’autismo e le pseudoscienze

Un incontro nel Lazio sulla malattia di Anderson-Fabry

Commenti disabilitati su Un incontro nel Lazio sulla malattia di Anderson-Fabry

Così combatto il bullismo

Commenti disabilitati su Così combatto il bullismo

15.000 euro di risarcimento, perché discriminata in quanto disabile

Commenti disabilitati su 15.000 euro di risarcimento, perché discriminata in quanto disabile

Oggi sono io: incontro, scontro, confronto tra genitori e figli

Commenti disabilitati su Oggi sono io: incontro, scontro, confronto tra genitori e figli

Il progetto “Formazione X Inclusione” dell’Associazione Sindrome X Fragile

Commenti disabilitati su Il progetto “Formazione X Inclusione” dell’Associazione Sindrome X Fragile

Sarà ugualmente un’estate di bella vacanza, per ottanta famiglie con disabilità

Commenti disabilitati su Sarà ugualmente un’estate di bella vacanza, per ottanta famiglie con disabilità

Il buio del pregiudizio è il più duro da vincere

Commenti disabilitati su Il buio del pregiudizio è il più duro da vincere

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti