La vittoria di Martina contro quel verdetto senza appello

«Mi fa provare allo stesso tempo grande ammirazione e altrettanta rabbia – scrive Anna Maria Gioria – riportandomi a dolorose sensazioni vissute personalmente, la vicenda di Martina Cipolla, giovane con sindrome di Down, campionessa dello sport, nonché partecipante a un progetto per l’autonomia coabitativa, che una Commissione aveva giudicato “non in grado di lavorare e rendersi autonoma”. Fortunatamente per Martina, che una seconda Commissione ha giudicato “abile al lavoro”, la vicenda si è conclusa bene, ma sembra proprio che gli esami (e i traguardi da raggiungere) non debbano finire mai»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Anche quest’anno gli artisti sordi protagonisti a Ferrara

Commenti disabilitati su Anche quest’anno gli artisti sordi protagonisti a Ferrara

Si arriverà al Piano per la Non Autosufficienza?

Commenti disabilitati su Si arriverà al Piano per la Non Autosufficienza?

Per una nuova cultura dei pediatri di famiglia sulle malattie neuromuscolari

Commenti disabilitati su Per una nuova cultura dei pediatri di famiglia sulle malattie neuromuscolari

Il welfare di protezione deve diventare un welfare dei diritti

Commenti disabilitati su Il welfare di protezione deve diventare un welfare dei diritti

Nastri blu proprio no, grazie!

Commenti disabilitati su Nastri blu proprio no, grazie!

Nessuno dev’essere escluso dall’incanto della grande poesia

Commenti disabilitati su Nessuno dev’essere escluso dall’incanto della grande poesia

Destinazione accessibilità

Commenti disabilitati su Destinazione accessibilità

Sostenere quell’iniziativa, per migliorare la vita delle donne con disabilità

Commenti disabilitati su Sostenere quell’iniziativa, per migliorare la vita delle donne con disabilità

YES! Festival delle potenzialità

Commenti disabilitati su YES! Festival delle potenzialità

Il rilancio degli Enti di Terzo Settore

Commenti disabilitati su Il rilancio degli Enti di Terzo Settore

Accessibilità, inclusività e app per smartphone

Commenti disabilitati su Accessibilità, inclusività e app per smartphone

La complessità del “Dopo di Noi” e la logica dei diritti

Commenti disabilitati su La complessità del “Dopo di Noi” e la logica dei diritti

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti