La vita fuori dalla famiglia come tappa naturale nel percorso di crescita

Entro breve, tredici persone con sindrome di Down si alterneranno in piccoli gruppi in un percorso che in tre anni li vedrà pronti per vivere fuori dalla propria famiglia o all’interno di essa, ma da protagonisti. Lo faranno nella Casa di Alberto e Giuliana, inaugurata dall’Associazione AIPD di Pisa, che nell’àmbito del progetto “Co-Living”, promosso dalla Società della Salute Pisana, ha sviluppato alcune azioni pensando alla vita fuori dal nucleo familiare delle persone con sindrome di Down come a una tappa naturale nel percorso di crescita e non come a una risposta di emergenza

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Caro Ministro, vi sono parecchie cose da sistemare…

Commenti disabilitati su Caro Ministro, vi sono parecchie cose da sistemare…

Anatomia di un ritorno alla vita dopo un grave trauma cranico

Commenti disabilitati su Anatomia di un ritorno alla vita dopo un grave trauma cranico

Ci sono sport impegnativi che fanno bene alle persone con sclerosi multipla

Commenti disabilitati su Ci sono sport impegnativi che fanno bene alle persone con sclerosi multipla

Solo l’ISEE deve servire a calcolare la capacità contributiva

Commenti disabilitati su Solo l’ISEE deve servire a calcolare la capacità contributiva

Decreto Legge “Cura Italia”: una precisazione sui permessi lavorativi

Commenti disabilitati su Decreto Legge “Cura Italia”: una precisazione sui permessi lavorativi

Due disabili in treno sono decisamente troppi…

Commenti disabilitati su Due disabili in treno sono decisamente troppi…

Rendere concretamente esigibili i diritti delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Rendere concretamente esigibili i diritti delle persone con disabilità

Le priorità di donne e uomini, oggi, 25 novembre, e sempre

Commenti disabilitati su Le priorità di donne e uomini, oggi, 25 novembre, e sempre

“SpaziOblu” svilupperà abilità e autonomie delle persone con autismo

Commenti disabilitati su “SpaziOblu” svilupperà abilità e autonomie delle persone con autismo

Un importante impegno comune per il diritto alla mobilità

Commenti disabilitati su Un importante impegno comune per il diritto alla mobilità

Inclusione scolastica: domande e risposte

Commenti disabilitati su Inclusione scolastica: domande e risposte

Quei tanti minori e adulti che non vedono né sentono, “eroi di ogni giorno”

Commenti disabilitati su Quei tanti minori e adulti che non vedono né sentono, “eroi di ogni giorno”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti