La tragedia di Adan è una sconfitta per tutta la nostra civile società

«Quanto accaduto ad Adan e alla sua famiglia riguarda tutti noi, in quanto persone, cittadini, genitori, figli, esseri umani, perché crediamo che il valore della vita e della dignità non possano mai essere messi in discussione, o in secondo piano»: non si possono non condividere le parole diffuse dalla UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare), di fronte alla tragedia di Adan, ragazzo curdo iracheno con grave disabilità, fuggito dalla guerra, rifiutato dalla Svezia e morto a Bolzano, dopo avere vagato per molti giorni tra strade e uffici, insieme alla sua famiglia

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Diagnosi precoce: l’arma più importante contro la sclerodermia

Commenti disabilitati su Diagnosi precoce: l’arma più importante contro la sclerodermia

Contro le disuguaglianze e per valorizzare i lavoratori con disabilità

Commenti disabilitati su Contro le disuguaglianze e per valorizzare i lavoratori con disabilità

Per migliorare le cure e la ricerca sulle lesioni midollari e le cerebrolesioni

Commenti disabilitati su Per migliorare le cure e la ricerca sulle lesioni midollari e le cerebrolesioni

Sclerosi sistemica: passato, presente e futuro

Commenti disabilitati su Sclerosi sistemica: passato, presente e futuro

Lazio: una mozione per dotare le scuole di mascherine trasparenti

Commenti disabilitati su Lazio: una mozione per dotare le scuole di mascherine trasparenti

Insieme ai Comuni e alla cittadinanza, rendiamo le nostre valli più accessibili

Commenti disabilitati su Insieme ai Comuni e alla cittadinanza, rendiamo le nostre valli più accessibili

Persone rare: risorse per la ricerca

Commenti disabilitati su Persone rare: risorse per la ricerca

La scuola incontra l’universo Asperger

Commenti disabilitati su La scuola incontra l’universo Asperger

E di caregiver familiari quando se ne parlerà?

Commenti disabilitati su E di caregiver familiari quando se ne parlerà?

A Merano si continua ad aprire la strada al lavoro di persone con disabilità

Commenti disabilitati su A Merano si continua ad aprire la strada al lavoro di persone con disabilità

La progettazione personalizzata e i diritti delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su La progettazione personalizzata e i diritti delle persone con disabilità

Le persone sorde e i diritti in movimento

Commenti disabilitati su Le persone sorde e i diritti in movimento

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti