La stringente necessità di costruire una rete di servizi per l’autismo

«Dopo quindici anni di Giornate Mondiali per la Consapevolezza dell’Autismo e alla vigilia di quella di quest’anno, la pandemia ha messo ancora in maggiore evidenza la stringente necessità di costruire attorno alle famiglie una rete di servizi, per assicurare un sostegno trasversale e continuativo, con un occhio al futuro: i bambini crescono, anzi sono già cresciuti ed esiste una folta schiera di adulti autistici, assistiti da genitori anziani!»: lo dicono dalla Fondazione Trentina per l’Autismo, che con il Centro Casa Sebastiano ha già avviato da alcuni anni una prassi del tutto virtuosa

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Da dove ricominciare? Dai diritti umani delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Da dove ricominciare? Dai diritti umani delle persone con disabilità

Che bella opportunità per guardare avanti, quel corso per artisti non vedenti!

Commenti disabilitati su Che bella opportunità per guardare avanti, quel corso per artisti non vedenti!

Per facilitare l’accesso alle prestazioni previdenziali

Commenti disabilitati su Per facilitare l’accesso alle prestazioni previdenziali

Quale parte di te è sorda?

Commenti disabilitati su Quale parte di te è sorda?

Il Braille nell’era della tecnologia

Commenti disabilitati su Il Braille nell’era della tecnologia

Nuove competenze, per migliorare l’inclusione nel lavoro

Commenti disabilitati su Nuove competenze, per migliorare l’inclusione nel lavoro

Per un mondo dove non esistano l’indifferenza e le differenze

Commenti disabilitati su Per un mondo dove non esistano l’indifferenza e le differenze

Autismo: strumenti digitali per la formazione al lavoro

Commenti disabilitati su Autismo: strumenti digitali per la formazione al lavoro

Per tutta l’estate insieme alla nostra équipe umana e canina

Commenti disabilitati su Per tutta l’estate insieme alla nostra équipe umana e canina

Un fondo, in Toscana, per favorire la mobilità individuale

Commenti disabilitati su Un fondo, in Toscana, per favorire la mobilità individuale

Accessibilità, dialogo interreligioso e interculturalità

Commenti disabilitati su Accessibilità, dialogo interreligioso e interculturalità

Michael, che ha imparato ad ascoltare le sue potenzialità

Commenti disabilitati su Michael, che ha imparato ad ascoltare le sue potenzialità

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti