La street art colora il nuovo centro per minori stranieri non accompagnati

In una ex scuola alla periferia di Roma sorgerà il nuovo centro Intersos 24 per cure primarie e accoglienza. Al suo interno anche ambulatorio per romani vulnerabili. “Luogo aperto a tutta la città, dove l’integrazione si potrà toccare con mano”

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti