La strage degli anziani malati cronici non autosufficienti: accadrà ancora?

«Di fronte alla situazione drammatica degli anziani malati cronici non autosufficienti, ricoverati nelle RSA – scrive Maria Grazia Breda – urgono modifiche importanti all’attuale organizzazione delle cure, perché non debbano più ripetersi fatti di inaudita crudeltà come questo. Ma se passata l’emergenza, non ci sarà il riconoscimento delle esigenze sanitarie vitali di queste persone, le cose non andranno meglio e per cambiare mentalità è indispensabile anche usare termini appropriati, precisando innanzitutto che una RSA non è una “casa di riposo”, ma una struttura del Servizio Sanitario»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Quell’Unità Spinale che non riesce ancora a decollare

Commenti disabilitati su Quell’Unità Spinale che non riesce ancora a decollare

Anzitutto bambini

Commenti disabilitati su Anzitutto bambini

“Rivotrill”: l’incantesimo del reciproco interesse

Commenti disabilitati su “Rivotrill”: l’incantesimo del reciproco interesse

Verso le Elezioni Europee: sacrosante istanze di civiltà

Commenti disabilitati su Verso le Elezioni Europee: sacrosante istanze di civiltà

Test sierologici per tutti alla Fondazione Oltre il Labirinto-Per l’Autismo

Commenti disabilitati su Test sierologici per tutti alla Fondazione Oltre il Labirinto-Per l’Autismo

Non esiste un atteggiamento giusto con le parole sbagliate

Commenti disabilitati su Non esiste un atteggiamento giusto con le parole sbagliate

L’emergenza coronavirus, la comunicazione e le “mascherine per i sordi”

Commenti disabilitati su L’emergenza coronavirus, la comunicazione e le “mascherine per i sordi”

L’AIDIMA renderà sempre più efficiente la rete dei disability manager

Commenti disabilitati su L’AIDIMA renderà sempre più efficiente la rete dei disability manager

Accesso alle cure: si ipotizza un trattamento diverso per chi ha una disabilità?

Commenti disabilitati su Accesso alle cure: si ipotizza un trattamento diverso per chi ha una disabilità?

Bisogna proprio arrivare all’esito più tragico per intervenire?

Commenti disabilitati su Bisogna proprio arrivare all’esito più tragico per intervenire?

C’era anche Frizzi all’inaugurazione della Casa dei Risvegli di Bologna

Commenti disabilitati su C’era anche Frizzi all’inaugurazione della Casa dei Risvegli di Bologna

Il tuo sito è accessibile alle persone con disabilità?

Commenti disabilitati su Il tuo sito è accessibile alle persone con disabilità?

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti