La stazione piena di barriere di una piccola città: e altrove come va?

Casarsa della Delizia, 8.500 abitanti in provincia di Pordenone: una stazione senza sollevatori, rampe, scivoli o pendenze che permettano a chi si muove in carrozzina di raggiungere i binari e di poter quindi fruire in autonomia dei vari servizi, anzi costringendo quelle persone ad attraversare i binari con tutti i rischi connessi. E vagoni dei treni senza un sistema di carico delle carrozzine. La locale Associazione Laluna denuncia la situazione, supportata dal proprio Comune, e arriva una prima risposta che appare confortante. Ma quante altre piccole città d’Italia vivono situazioni simili?

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti