La sessualità “ingabbiata” delle persone con disabilità cognitiva e mentale

«Vorrei – scrive Elena Improta – che ogni tanto si parlasse del vero dramma esistenziale legato alle persone con disabilità cognitiva e mentale cui è realmente negato anche il mondo della sessualità e dell’eros. Ci sono infatti disabilità “ingabbiate” e forse bisognerebbe cominciare a renderle libere anche e soprattutto nell’affettività e nella sessualità»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

La vita indipendente è Legge anche in Puglia

Commenti disabilitati su La vita indipendente è Legge anche in Puglia

Caregiver familiari: perché non va bene quel Disegno di Legge

Commenti disabilitati su Caregiver familiari: perché non va bene quel Disegno di Legge

Reddito di cittadinanza: le Federazioni FAND e FISH rilanciano alla Camera

Commenti disabilitati su Reddito di cittadinanza: le Federazioni FAND e FISH rilanciano alla Camera

Molto bene quell’emendamento, ma ora vanno riconosciuti anche i tiflologi

Commenti disabilitati su Molto bene quell’emendamento, ma ora vanno riconosciuti anche i tiflologi

Disabilità adulta: progettare in rete verso l’autonomia possibile

Commenti disabilitati su Disabilità adulta: progettare in rete verso l’autonomia possibile

Il futuro a breve e lunga scadenza della pallavolo femminile sorde

Commenti disabilitati su Il futuro a breve e lunga scadenza della pallavolo femminile sorde

Nessun rincaro per assistenti e badanti

Commenti disabilitati su Nessun rincaro per assistenti e badanti

Le persone sorde e i diritti in movimento

Commenti disabilitati su Le persone sorde e i diritti in movimento

Come e quanto ha pesato l’emergenza sui lavoratori con disabilità?

Commenti disabilitati su Come e quanto ha pesato l’emergenza sui lavoratori con disabilità?

Le persone con disabilità e i caregiver, gli “ultimi della fila”

Commenti disabilitati su Le persone con disabilità e i caregiver, gli “ultimi della fila”

“Non molla mai” la ricerca sulla SLA

Commenti disabilitati su “Non molla mai” la ricerca sulla SLA

Il “nuovo” Nomenclatore, le tecnologie e l’appropriatezza degli ausili

Commenti disabilitati su Il “nuovo” Nomenclatore, le tecnologie e l’appropriatezza degli ausili

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti