La scuola in ospedale, per riprendersi un po’ della propria vita

«Frequentare di nuovo la scuola è stato un modo per non sentirmi diversa o incapace, per riprendermi un po’ della mia vita che, dentro o fuori di lì, comunque continua…»: lo ha scritto ai nuovi studenti la trentenne Alessandra, prima alunna del progetto “Scuola in Ospedale”, attivo dal 2004 all’Istituto Riabilitativo Montecatone di Imola (Bologna), il noto centro specializzato per la riabilitazione delle persone con lesione midollare e/o con grave cerebrolesione acquisita. E questa iniziativa garantisce loro la fondamentale continuità scolastica anche nel lungo periodo del ricovero

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Interventi innovativi a supporto dei caregiver informali: uno studio

Commenti disabilitati su Interventi innovativi a supporto dei caregiver informali: uno studio

Quanto ancora dovremo aspettare per avere cure mirate?

Commenti disabilitati su Quanto ancora dovremo aspettare per avere cure mirate?

Gli ostacoli all’istruzione affrontati dalle persone con autismo

Commenti disabilitati su Gli ostacoli all’istruzione affrontati dalle persone con autismo

Futuri lavoratori con sindrome di Down che si presentano nei territori

Commenti disabilitati su Futuri lavoratori con sindrome di Down che si presentano nei territori

Parlami di te

Commenti disabilitati su Parlami di te

Bello che a così tante persone siano piaciute le poesie recitate da Veronica!

Commenti disabilitati su Bello che a così tante persone siano piaciute le poesie recitate da Veronica!

Una borsa di studio per diventare professionisti in àmbito di sordità infantile

Commenti disabilitati su Una borsa di studio per diventare professionisti in àmbito di sordità infantile

Il movimento dei diritti umani della disabilità ha perso un’importante leader

Commenti disabilitati su Il movimento dei diritti umani della disabilità ha perso un’importante leader

“Rieti senza barriere”, per abbattere le barriere culturali

Commenti disabilitati su “Rieti senza barriere”, per abbattere le barriere culturali

Si presenta il progetto “Briantea84 Academy” alla Nostra Famiglia

Commenti disabilitati su Si presenta il progetto “Briantea84 Academy” alla Nostra Famiglia

Il Giorno della Memoria e la disabilità: non un rituale, ma un impegno

Commenti disabilitati su Il Giorno della Memoria e la disabilità: non un rituale, ma un impegno

Un concorso di disegno per tutti i bambini e i ragazzi costretti in casa

Commenti disabilitati su Un concorso di disegno per tutti i bambini e i ragazzi costretti in casa

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti