La scuola di tutti per tutti: una conquista da perseguire con determinazione

«L’inclusione delle persone con disabilità nella scuola di tutti è una conquista di civiltà irrinunciabile da perseguire con rinnovato impegno, rimuovendo tutte le difficoltà che ancora la impediscono. Va inoltre respinta con forza ogni equazione volta a identificare grave disabilità con scuola speciale, ciò che segnerebbe l’inaccettabile ritorno ad una logica di esclusione e separazione»: lo scrivono numerosi autorevoli esponenti del mondo della disabilità, commentando la vicenda riguardante la riduzione di organico della scuola speciale del Centro Bignamini di Falconara Marittima (Ancona)

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Un joystick personalizzato, per guidare meglio le carrozzine elettriche

Commenti disabilitati su Un joystick personalizzato, per guidare meglio le carrozzine elettriche

Buon lavoro al viceministro Vincenzo Zoccano

Commenti disabilitati su Buon lavoro al viceministro Vincenzo Zoccano

Un’aiuola dell’AISM ad Euroflora, per festeggiare 50 anni di impegno

Commenti disabilitati su Un’aiuola dell’AISM ad Euroflora, per festeggiare 50 anni di impegno

“Cinemanchìo”: prevarrà l’apparenza o la sostanza?

Commenti disabilitati su “Cinemanchìo”: prevarrà l’apparenza o la sostanza?

I disability manager italiani nel Registro Europeo per la Trasparenza

Commenti disabilitati su I disability manager italiani nel Registro Europeo per la Trasparenza

Riapre il Parco Archeologico di Paestum e Velia, anche ai giovani con autismo

Commenti disabilitati su Riapre il Parco Archeologico di Paestum e Velia, anche ai giovani con autismo

Affetti clinici

Commenti disabilitati su Affetti clinici

Un codice per avere sempre con sé le informazioni sui verbali di invalidità

Commenti disabilitati su Un codice per avere sempre con sé le informazioni sui verbali di invalidità

Un percorso di sostegno ai genitori di bambini e ragazzi con la SMA

Commenti disabilitati su Un percorso di sostegno ai genitori di bambini e ragazzi con la SMA

“Dove tocchi, parla”: quel linguaggio tattilo-vocale premiato a Vienna

Commenti disabilitati su “Dove tocchi, parla”: quel linguaggio tattilo-vocale premiato a Vienna

Il messaggio del nuovo “FIABADAY”: “Per me il lockdown non è finito”

Commenti disabilitati su Il messaggio del nuovo “FIABADAY”: “Per me il lockdown non è finito”

La gestione integrata dei disturbi visivi del bambino

Commenti disabilitati su La gestione integrata dei disturbi visivi del bambino

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti