La scuola a distanza, l’inclusione e la buona volontà delle persone

«Come si fa a pensare – scrive Giovanni Maffullo – che un’intera categoria di lavoratori sia obbligata a “fare scuola” a distanza, senza che l’Amministrazione abbia effettuato un adeguato investimento in termini di formazione? E tuttavia, nonostante una serie di notevoli criticità, i docenti, nel complesso, stanno dimostrando di saper sostenere la formazione degli studenti anche in situazione emergenziale. Ma credo anche che fino a quando la realizzazione dell’inclusione scolastica e sociale si identificherà con la seppur meritoria buona volontà delle persone, essa rimarrà ancora un miraggio»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Nuove regole per i viaggi in treno delle persone con disabilità visiva

Commenti disabilitati su Nuove regole per i viaggi in treno delle persone con disabilità visiva

Reti virtuose per far conoscere la malattia di Huntington

Commenti disabilitati su Reti virtuose per far conoscere la malattia di Huntington

Due carrozzine e una spiaggia accessibile a Bovalino

Commenti disabilitati su Due carrozzine e una spiaggia accessibile a Bovalino

Dobbiamo uscirne migliori, altrimenti avrà vinto il virus

Commenti disabilitati su Dobbiamo uscirne migliori, altrimenti avrà vinto il virus

Quel fedele e instancabile compagno di libertà

Commenti disabilitati su Quel fedele e instancabile compagno di libertà

Tutto a supporto della riabilitazione visiva

Commenti disabilitati su Tutto a supporto della riabilitazione visiva

L’importanza del lavoro per il “Dopo di Noi”

Commenti disabilitati su L’importanza del lavoro per il “Dopo di Noi”

La domanda per l’Assegno di Cura in Puglia

Commenti disabilitati su La domanda per l’Assegno di Cura in Puglia

Nel nostro territorio i servizi sociali sono ormai allo sbando!

Commenti disabilitati su Nel nostro territorio i servizi sociali sono ormai allo sbando!

Una fotografia ufficiale dei dati sull’autismo in Italia

Commenti disabilitati su Una fotografia ufficiale dei dati sull’autismo in Italia

La differenza tra semplice assistenza e accoglienza

Commenti disabilitati su La differenza tra semplice assistenza e accoglienza

Un Sottosegretario potrebbe fare molto di più

Commenti disabilitati su Un Sottosegretario potrebbe fare molto di più

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti