La scrittura medievale per attenuare la dislessia

Il recupero di un’arte antica, come quella della calligrafia, può avere anche un risvolto sociale, come dimostra l’attività dello Scriptorium Foroiuliense – Scuola Italiana Amanuensi di San Daniele del Friuli (Udine), Associazione Culturale impegnata nell’insegnamento dell’arte calligrafica antica e dei mestieri del libro, che in tal senso ha presentato il progetto denominato “Scriptura Terapeutica”, volto alla ricerca di un metodo terapeutico riconosciuto e certificato, per le persone che soffrono di disgrafia e dislessia, basato appunto sulla scrittura medievale

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Perché non diventare la prima Regione con tutte le scuole accessibili?

Commenti disabilitati su Perché non diventare la prima Regione con tutte le scuole accessibili?

Il viaggio è un diritto per tutti

Commenti disabilitati su Il viaggio è un diritto per tutti

E tu, che normodotato sei?

Commenti disabilitati su E tu, che normodotato sei?

Sempre più scuole “amiche della dislessia”

Commenti disabilitati su Sempre più scuole “amiche della dislessia”

Una giornata sulla disabilità nel Municipio II di Roma

Commenti disabilitati su Una giornata sulla disabilità nel Municipio II di Roma

Minori con disabilità: protezione, inclusione e pari opportunità

Commenti disabilitati su Minori con disabilità: protezione, inclusione e pari opportunità

Premiate alcune soluzioni innovative per il “Durante e Dopo di Noi”

Commenti disabilitati su Premiate alcune soluzioni innovative per il “Durante e Dopo di Noi”

Non più persone con disabilità “confinate” nelle strutture residenziali!

Commenti disabilitati su Non più persone con disabilità “confinate” nelle strutture residenziali!

L’arte multisensoriale che accende la luce

Commenti disabilitati su L’arte multisensoriale che accende la luce

Dare sempre più visibilità alla segregazione delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Dare sempre più visibilità alla segregazione delle persone con disabilità

L’insegnante specializzato nella scuola dell’inclusione

Commenti disabilitati su L’insegnante specializzato nella scuola dell’inclusione

Attenzione, non ci sento!

Commenti disabilitati su Attenzione, non ci sento!

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti