La ricerca e la comunicazione sulla sindrome di Down: un chiarimento

«Per cambiare una certa cultura, la comunicazione è fondamentale, e quando è sbagliata, rischia di vanificare il lavoro quotidiano di migliaia di persone»: così CoorDown e AIPD chiariscono il loro pensiero sulla campagna di comunicazione dedicata alla sindrome di Down dalla Fondazione Istituto Besta di Milano, basata sul messaggio «Per curare il suo cervello ci serve il tuo aiuto» e già duramente censurata nei giorni scorsi. Le due organizzazioni precisano inoltre la loro posizione nei confronti della ricerca

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti