La ricerca e la comunicazione sulla sindrome di Down: un chiarimento

«Per cambiare una certa cultura, la comunicazione è fondamentale, e quando è sbagliata, rischia di vanificare il lavoro quotidiano di migliaia di persone»: così CoorDown e AIPD chiariscono il loro pensiero sulla campagna di comunicazione dedicata alla sindrome di Down dalla Fondazione Istituto Besta di Milano, basata sul messaggio «Per curare il suo cervello ci serve il tuo aiuto» e già duramente censurata nei giorni scorsi. Le due organizzazioni precisano inoltre la loro posizione nei confronti della ricerca

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Sbagliare d’accordo, ma perseverare… E intanto crescono pregiudizi e stigma

Commenti disabilitati su Sbagliare d’accordo, ma perseverare… E intanto crescono pregiudizi e stigma

Anche a distanza siamo di aiuto e sostegno alle persone con disabilità visiva

Commenti disabilitati su Anche a distanza siamo di aiuto e sostegno alle persone con disabilità visiva

Immagini di uguaglianza

Commenti disabilitati su Immagini di uguaglianza

Stanchi di aspettare il rispetto dei diritti

Commenti disabilitati su Stanchi di aspettare il rispetto dei diritti

A quando il Piano Nazionale per l’Autosufficienza?

Commenti disabilitati su A quando il Piano Nazionale per l’Autosufficienza?

Un altro anno scolastico si chiude: quali prospettive, quali speranze?

Commenti disabilitati su Un altro anno scolastico si chiude: quali prospettive, quali speranze?

Nuovo vademecum sul cane guida (e i suoi amici umani)

Commenti disabilitati su Nuovo vademecum sul cane guida (e i suoi amici umani)

L’assistenza sanitaria alle persone con disabilità ai tempi del Covid

Commenti disabilitati su L’assistenza sanitaria alle persone con disabilità ai tempi del Covid

Garantire una didattica in presenza in modalità inclusiva

Commenti disabilitati su Garantire una didattica in presenza in modalità inclusiva

Autobiografie professionali nel settore dell’inclusione

Commenti disabilitati su Autobiografie professionali nel settore dell’inclusione

“Tocca a te!”, il concorso che premia l’editoria tattile

Commenti disabilitati su “Tocca a te!”, il concorso che premia l’editoria tattile

Lavoro e disabilità: trasformare un obbligo in un’opportunità

Commenti disabilitati su Lavoro e disabilità: trasformare un obbligo in un’opportunità

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti