La rete può farci “sentire” più uniti in una nuova agenda per la sordità

«Sta crescendo una rete di importanti esperienze sul territorio italiano – scrive Raffaele Puzio – che ci indica come sia possibile creare un’agenda importante sulle priorità che bisogna valorizzare in tema di sordità, ovvero su tutto quanto riguarda l’organo dell’udito. Si tratta infatti di azioni che offrono uno straordinario stimolo ad accrescere l’empowerment, ovvero l’autoconsapevolezza, delle persone che affrontano i problemi di udito in qualunque età»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

La musica e l’arte, come la vita, si possono fare solo insieme

Commenti disabilitati su La musica e l’arte, come la vita, si possono fare solo insieme

Un ponte relazionale con le famiglie di bambini e ragazzi con gravi disabilità

Commenti disabilitati su Un ponte relazionale con le famiglie di bambini e ragazzi con gravi disabilità

Ma s’ha da fare questo Assegno di Cura?

Commenti disabilitati su Ma s’ha da fare questo Assegno di Cura?

La sindrome di Asperger e quel vagone carico di pregiudizi

Commenti disabilitati su La sindrome di Asperger e quel vagone carico di pregiudizi

Disabilità e non autosufficienza: il contributo del Terzo Settore

Commenti disabilitati su Disabilità e non autosufficienza: il contributo del Terzo Settore

Emarginati tra gli emarginati?

Commenti disabilitati su Emarginati tra gli emarginati?

Le regole di Franco Bomprezzi per informare bene sulla disabilità

Commenti disabilitati su Le regole di Franco Bomprezzi per informare bene sulla disabilità

Ancora troppi “manicomi nascosti”

Commenti disabilitati su Ancora troppi “manicomi nascosti”

Come ci riguardano queste vicende? Riproviamo ad aprire il dibattito

Commenti disabilitati su Come ci riguardano queste vicende? Riproviamo ad aprire il dibattito

Questo si attendono le famiglie di 300.000 alunni con disabilità

Commenti disabilitati su Questo si attendono le famiglie di 300.000 alunni con disabilità

Malattie Rare nell’adulto. Quali prospettive nei percorsi di diagnosi e cura

Commenti disabilitati su Malattie Rare nell’adulto. Quali prospettive nei percorsi di diagnosi e cura

Perplessità sulla riapertura dei Servizi, senza un protocollo per la sicurezza

Commenti disabilitati su Perplessità sulla riapertura dei Servizi, senza un protocollo per la sicurezza

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti