La repressione di Erdogan a Milano: “Il silenzio della Ue e dell’Italia è scandaloso”

Paolo Branca dell’Università Cattolica ha segnalato alle istituzioni locali e ad Amnesty International il caso del consolato turco, che nega la registrazione dei nuovi nati tra gli immigrati non allineati alla politica del presidente Erdogan. “Questi comportamenti lesivi dei diritti umani avvengono sul suolo europeo e non possiamo accettarli”

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

redattoresociale.it - Ultime Notizie

Related Posts

Migranti, 24 ore alla deriva prima del soccorso. Alarm phone: “Scandalo”

Commenti disabilitati su Migranti, 24 ore alla deriva prima del soccorso. Alarm phone: “Scandalo”

Disabilità. Atletica: Assunta Legnante vince anche tra i normodotati

Commenti disabilitati su Disabilità. Atletica: Assunta Legnante vince anche tra i normodotati

Giornata della voce, i doppiatori “donano” la propria a chi l’ha persa

Commenti disabilitati su Giornata della voce, i doppiatori “donano” la propria a chi l’ha persa

Libri, una ‘chiave di cioccolata’ per entrare nel mondo del carcere

Commenti disabilitati su Libri, una ‘chiave di cioccolata’ per entrare nel mondo del carcere

Firenze, gli studenti in carcere per fare sport coi detenuti

Commenti disabilitati su Firenze, gli studenti in carcere per fare sport coi detenuti

Migranti in Italia, un concorso per raccontarsi

Commenti disabilitati su Migranti in Italia, un concorso per raccontarsi

Crotone: Lucia Sacco nuovo presidente del Csv Aurora

Commenti disabilitati su Crotone: Lucia Sacco nuovo presidente del Csv Aurora

Firenze, i disabili diventano allevatori di alpaca

Commenti disabilitati su Firenze, i disabili diventano allevatori di alpaca

Toscana, inaugurata la sala di emodinamica a Ponte a Niccheri

Commenti disabilitati su Toscana, inaugurata la sala di emodinamica a Ponte a Niccheri

“Vivo solo nei miei sogni”: Gabriele racconta la caduta (e la risalita)

Commenti disabilitati su “Vivo solo nei miei sogni”: Gabriele racconta la caduta (e la risalita)

Riforma penitenziaria, Seac: “Disperdere gli sforzi significa fare un passo indietro”

Commenti disabilitati su Riforma penitenziaria, Seac: “Disperdere gli sforzi significa fare un passo indietro”

Disabilità e voto, un diritto reale in Europa? 800 mila cittadini esclusi

Commenti disabilitati su Disabilità e voto, un diritto reale in Europa? 800 mila cittadini esclusi

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti