La realtà di chi si prende cura

Il lavoro di cura dei familiari di persone con disabilità grave, la Legge sul “Dopo di Noi” e altro ancora sono al centro del presente contributo di Guido Trinchieri, presidente dell’UFHA (Unione Famiglie Handicappati), che prende spunto da un precedente contributo pubblicato dal nostro giornale e dedicato a una delle più recenti tragedie familiari, che hanno visto una persona uccidere un proprio figlio con disabilità e ferirne gravemente un altro

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Un nuovo portale tutto accessibile per l’Associazione sammarinese Attiva-Mente

Commenti disabilitati su Un nuovo portale tutto accessibile per l’Associazione sammarinese Attiva-Mente

“Il corpo delle donne con disabilità”: un libro che dà anche speranza

Commenti disabilitati su “Il corpo delle donne con disabilità”: un libro che dà anche speranza

E alla fine i più penalizzati rischiano di essere i lavoratori con disabilità…

Commenti disabilitati su E alla fine i più penalizzati rischiano di essere i lavoratori con disabilità…

Sconfiggiamo le neurofibromatosi con la ricerca!

Commenti disabilitati su Sconfiggiamo le neurofibromatosi con la ricerca!

Il “Dopo di Noi”: primi risultati e prospettive future

Commenti disabilitati su Il “Dopo di Noi”: primi risultati e prospettive future

Quelle fiabe raccontate dalle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Quelle fiabe raccontate dalle persone con disabilità

L’autismo e la ricerca scientifica

Commenti disabilitati su L’autismo e la ricerca scientifica

“Toc Toc”: c’è un bambino con autismo?

Commenti disabilitati su “Toc Toc”: c’è un bambino con autismo?

Riforma del Terzo Settore: i tempi stringono

Commenti disabilitati su Riforma del Terzo Settore: i tempi stringono

I tanti sensi dei caregiver

Commenti disabilitati su I tanti sensi dei caregiver

Bene nella Riforma dello Sport gli atleti paralimpici dei Gruppi Militari

Commenti disabilitati su Bene nella Riforma dello Sport gli atleti paralimpici dei Gruppi Militari

Quell’altalena non va tolta, va raddoppiata!

Commenti disabilitati su Quell’altalena non va tolta, va raddoppiata!

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti