La rana, lo scorpione, le persone con disabilità e le Cooperative di tipo B

«È difficile pensare – scrive Marino Bottà – che si possa a breve “mettere al centro la persona”. Temo infatti che quando la pandemia rallenterà la morsa, assisteremo ad una bagarre per ripresentare come nuovi vecchi armamentari politici, organizzativi e procedurali, volti a indirizzare le scelte sulla strada di prima. È pertanto utile ripartire magari da un diverso uso degli strumenti già esistenti, come ad esempio le convenzioni con le Cooperative Sociali di tipo B, previste dal Decreto Legislativo 276 del 2003, strumento vantaggioso per tutti, ma ancora scarsamente diffuso»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Come comunicare con le persone sorde (anche dopo l’emergenza)

Commenti disabilitati su Come comunicare con le persone sorde (anche dopo l’emergenza)

Potenziato il Numero Verde dell’AISM, per chi ha la sclerosi multipla e non solo

Commenti disabilitati su Potenziato il Numero Verde dell’AISM, per chi ha la sclerosi multipla e non solo

Un ipermercato “amico” delle persone con autismo

Commenti disabilitati su Un ipermercato “amico” delle persone con autismo

Jacopo, giovane con autismo, parteciperà alla “Tiramisù World Cup”

Commenti disabilitati su Jacopo, giovane con autismo, parteciperà alla “Tiramisù World Cup”

Per non perdere il contatto con le persone con sindrome di Down

Commenti disabilitati su Per non perdere il contatto con le persone con sindrome di Down

Come accogliere le persone con disabilità visiva in ospedale

Commenti disabilitati su Come accogliere le persone con disabilità visiva in ospedale

La distrofia muscolare di Duchenne e gli standard di cura

Commenti disabilitati su La distrofia muscolare di Duchenne e gli standard di cura

Sull’autismo solo voci scientificamente accreditate!

Commenti disabilitati su Sull’autismo solo voci scientificamente accreditate!

Per due giorni le materie di scuola sono state la disabilità e l’inclusione

Commenti disabilitati su Per due giorni le materie di scuola sono state la disabilità e l’inclusione

Quasi 160.000 firme e una mozione in Comune: forza Girasoli!

Commenti disabilitati su Quasi 160.000 firme e una mozione in Comune: forza Girasoli!

Inclusione sì, ma con quale modello?

Commenti disabilitati su Inclusione sì, ma con quale modello?

Come vengono finanziati gli interventi sociali e sanitari?

Commenti disabilitati su Come vengono finanziati gli interventi sociali e sanitari?

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti