La quiete dopo la tempesta

Qualcuno, che sapeva bene quel che diceva, una volta os­servò che la sofferenza era la pietra di paragone di ogni progresso spirituale. Noi di A.A. siamo del tutto d’accordo con lui,… “

DODICI PASSI E DODICI TRADIZIONI, pag. 135

 

Quando mi trovo sulle montagne russe del tumulto emo­tivo, ricordo che spesso il crescere è doloroso. Andare avanti nel Programma di A.A. mi ha insegnato che devo sperimentare quel cambiamento interiore che, per quanto doloroso, alla fine mi conduce dall’egoismo all’altrui­smo. Se voglio ottenere la serenità, devo PERCORRERE tutta la strada oltre il tumulto emotivo e il suo conse­guente spiacevole strascico, ed essere grato di poter pro­seguire nel mio progresso spirituale.

L’articolo La quiete dopo la tempesta proviene da Alcolisti Anonimi.

Leggi Tutto

Fonte Riflessioni – Alcolisti Anonimi

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

daniela

Related Posts

Serenità

Commenti disabilitati su Serenità

Dobbiamo restare uniti

Commenti disabilitati su Dobbiamo restare uniti

Quelli che ancora soffrono

Commenti disabilitati su Quelli che ancora soffrono

Solo due peccati

Commenti disabilitati su Solo due peccati

Verifica quotidiana

Commenti disabilitati su Verifica quotidiana

Esperienza: la miglior maestra

Commenti disabilitati su Esperienza: la miglior maestra

La causa dei nostri guai

Commenti disabilitati su La causa dei nostri guai

Abbiamo bisogno l’uno dell’altro

Commenti disabilitati su Abbiamo bisogno l’uno dell’altro

Portare il messaggio a casa nostra

Commenti disabilitati su Portare il messaggio a casa nostra

La vittoria di chi si arrende

Commenti disabilitati su La vittoria di chi si arrende

Seguire la corrente

Commenti disabilitati su Seguire la corrente

Una mente aperta

Commenti disabilitati su Una mente aperta

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti