La punizione della professoressa palermitana sia un boomerang. Lettera

Il lavoro degli studenti sulla celebrazione del giorno della memoria non può e non deve essere isolato dal suo contesto generativo: pena il travisamento del suo significato.

Evidente appare l’inadeguatezza del modello di scuola che ha ispirato il censore che è rimasto ancorato agli inizi del secolo scorso. In quel tempo l’insegnamento era unidirezionale, intransitivo, dogmatico.

Nella società contemporanea, dove “bisogna correre con tutte le proprie forze solo per rimaner fermi”, la finalità istituzionale riguarda la sollecitazione e il potenziamento delle qualità degli studenti. La conoscenza non è più la finalità educativa: è diventata la palestra in cui gli studenti affinano le loro capacità.

La differenza tra il vecchio e il nuovo risalta nel significato attribuito a “errore”.

Nei tempi andati, quando la società era statica, l’errore era da evitare, perché era una trasgressione delle regole.

Nella scuola moderna, invece, “errore” ha recuperato la sua origine etimologica: errare significa andare di qua e di là, presuppone un movimento sul terreno della ricerca.

L’errore è da valorizzare in quanto, esprimendo lo scostamento dal traguardo, contiene preziose informazioni.

I docenti non sono più i depositari della verità e il loro compito non è più la trasmissione del sapere.

La dimensione del problema educativo è molto più ampia e riguarda la formazione rispetto alla dinamicità e alla complessità del mondo contemporaneo: il sapere è diventato “lo strumento e l’occasione” per la promozione dell’apprendimento.

Speriamo che l’accaduto porti alla luce la zavorra che impedisce l’ammodernamento della scuola.

L’articolo La punizione della professoressa palermitana sia un boomerang. Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

App contro bullismo, studente la progetta e la porta a Maturità. Azzolina: tema in linee guida Ed. civica

Commenti disabilitati su App contro bullismo, studente la progetta e la porta a Maturità. Azzolina: tema in linee guida Ed. civica

Orientamento Università: si sposta sul web con corsi estivi

Commenti disabilitati su Orientamento Università: si sposta sul web con corsi estivi

Diplomati, 6679 posti per Scienze della Formazione Primaria. Quanti per Università, decreto Miur

Commenti disabilitati su Diplomati, 6679 posti per Scienze della Formazione Primaria. Quanti per Università, decreto Miur

Iscrizioni, Sgambato (PD): istituti tecnici e professionali non sono refugium peccatorum per chi non vuol studiare

Commenti disabilitati su Iscrizioni, Sgambato (PD): istituti tecnici e professionali non sono refugium peccatorum per chi non vuol studiare

Il dirigente è responsabile penalmente per danni causati dalla mancata manutenzione dell’edificio scolastico? Quattro esempi

Commenti disabilitati su Il dirigente è responsabile penalmente per danni causati dalla mancata manutenzione dell’edificio scolastico? Quattro esempi

Comitato nazionale idonei al concorso 2016: chiediamo di essere assunti subito, anche tramite call

Commenti disabilitati su Comitato nazionale idonei al concorso 2016: chiediamo di essere assunti subito, anche tramite call

Valorizzare i docenti e puntare sulle nuove tecnologie: Informatica e “orientamento al futuro”

Commenti disabilitati su Valorizzare i docenti e puntare sulle nuove tecnologie: Informatica e “orientamento al futuro”

Idonei concorso 2016: posti Quota 100 alle assunzioni

Commenti disabilitati su Idonei concorso 2016: posti Quota 100 alle assunzioni

Assegnazioni e utilizzi, certezze e nodi da sciogliere

Commenti disabilitati su Assegnazioni e utilizzi, certezze e nodi da sciogliere

Gli aspiranti dirigenti scolastici del concorso per la Regione Campania del 2011 attendono di essere assunti

Commenti disabilitati su Gli aspiranti dirigenti scolastici del concorso per la Regione Campania del 2011 attendono di essere assunti

Contributi Inps ed ex INPDAP: ricongiunzione o cumulo, vediamo cosa è meglio

Commenti disabilitati su Contributi Inps ed ex INPDAP: ricongiunzione o cumulo, vediamo cosa è meglio

PAS e concorso straordinario, cosa farà adesso la politica? Lettera

Commenti disabilitati su PAS e concorso straordinario, cosa farà adesso la politica? Lettera

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti