La progettazione web a servizio di un consumatore che cambia

La partita che le organizzazioni giocano per conquistare un posizionamento riconoscibile e in linea con gli obiettivi di business avviene oggi – in larga misura – sul web e sulle piattaforme, proprietarie e non, in cui i prodotti o i servizi vengono presentati o chiacchierati. In ambito digital, a acquistare maggiore importanza sono i consumatori, attori sempre più protagonisti in quanto non più semplicemente persuasi all’acquisto, ma coinvolti in una relazione con i prodotti e i servizi offerti. Più attenti, più consapevoli, più critici e proattivi, essi richiedono una comunicazione col brand immediata e in linea con i loro comportamenti online.

In questo contesto le aziende tendono maggiormente a interiorizzare delle figure chiave legate all’ambito della progettazione, in grado di dialogare anche in termini di UX e Service design, in modo da realizzare delle piattaforme aderenti agli obiettivi di comunicazione e di business.

Su questi argomenti si concentrerà il corso organizzato da Ferpi dal titolo Data Driven UX, in programma il 9 febbraio a Roma, dalle 9:30 alle 17:30. A cura di Carol Verde, Communication e PR di nois3, Carlo Frinolli, CEO, Founder e Head of Design di nois3 e Imke Bähr, Co-founder, Product Owner e Design Researcher di nois3, il Corso mira a formare professionisti capaci di analizzare i bisogni di comunicazione secondo un paradigma nuovo, affinché la progettazione sia in grado di avvicinarsi ai bisogni dell’utente offrendogli una customer journey soddisfacente e dei contenuti efficaci. Preliminarmente, è indispensabile un lavoro di misurazione, alla luce del crescente aumento dei dati a disposizione, in grado di offrire un’analisi qualitativa e quantitativa degli utenti di riferimento. Nella prima parte della giornata di formazione, dunque, si andranno a spiegare i processi di ricerca netnografica a partire dalle conversazioni sui social e gli strumenti di analisi dei dati di traffico sui motori di ricerca.

Il corso è aperto a tutti, soci e non soci.

Dà diritto al riconoscimento di 100 crediti formativi ai soci Ferpi ai fini della qualificazione necessaria all’aggiornamento professionale interno.

Per esigenze di natura organizzativa e logistica, il corso si svolgerà solo al raggiungimento di un numero minimo di iscritti.


 


Sede del corso

Università degli Studi di Roma Tor Vergata
Facoltà di Economia – Edificio A
Aula informatica S4
Via Columbia, 2
Roma

Informazioni
Tel. 02 58312455
Email: [email protected]

 

 

 

L’articolo La progettazione web a servizio di un consumatore che cambia sembra essere il primo su Ferpi.

Leggi Tutto

Fonte Ferpi

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

portaleducatori

Related Posts

YouLudi

Commenti disabilitati su YouLudi

Open Lobby: al via una survey su lobbying e democrazia

Commenti disabilitati su Open Lobby: al via una survey su lobbying e democrazia

Digital PR. Sono davvero cambiate le relazioni pubbliche?

Commenti disabilitati su Digital PR. Sono davvero cambiate le relazioni pubbliche?

Facebook e la lotta alle fake news

Commenti disabilitati su Facebook e la lotta alle fake news

L’innovazione? Passione, rispetto e lealtà

Commenti disabilitati su L’innovazione? Passione, rispetto e lealtà

La lezione di Expo fa tappa a Grosseto

Commenti disabilitati su La lezione di Expo fa tappa a Grosseto

Imprenditorialità sociale e innovazione

Commenti disabilitati su Imprenditorialità sociale e innovazione

Chieffi nuovo  Head of Digital Communication di Agi

Commenti disabilitati su Chieffi nuovo  Head of Digital Communication di Agi

Rievoluzioni. Dalla penna al mouse

Commenti disabilitati su Rievoluzioni. Dalla penna al mouse

Umbrex, un altro modo di vedere il mercato

Commenti disabilitati su Umbrex, un altro modo di vedere il mercato

L’importanza dell’ascolto: a novembre il corso sui Social Media Analytics

Commenti disabilitati su L’importanza dell’ascolto: a novembre il corso sui Social Media Analytics

Stampa: 8 italiani su 10 leggono almeno un giornale

Commenti disabilitati su Stampa: 8 italiani su 10 leggono almeno un giornale

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti