La progettazione sociale in Italia

Fino ad oggi, in Italia, l’attività del progettista sociale – che contribuisce a dare risposta ai bisogni crescenti dei cittadini, dai servizi di welfare al tempo libero – non è stata regolamentata. Cosa succederà, dunque, dopo l’approvazione della prima norma tecnica riguardante il settore, recentemente pubblicata dall’UNI, l’Ente Italiano di Normazione? Sarà questo il tema al centro di un convegno organizzato per il 17 maggio a Roma dall’APIS (Associazione Italiana Progettisti Sociali), insieme al Forum Nazionale del Terzo Settore e a PMI Central Italy Chapter

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti