La nuova sfida del Museo Omero: toccare l’arte alla radio

«La radio è sempre stato uno dei canali preferiti dalle persone non vedenti, per molti anni l’unico accessibile. Proprio per questo abbiamo pensato a un’iniziativa che ci consenta di parlare alla radio di arte, in attesa di tornare a toccarla dal vivo»: così il Museo Tattile Statale Omero di Ancona presenta “Toccare l’arte alla radio”, quattro incontri radiofonici dedicati all’arte e rivolti a tutti, ma con particolare attenzione alle descrizioni delle opere, per fornire una comunicazione pienamente accessibile, il tutto in collaborazione con Slash Radio Web, radio ufficiale dell’UICI

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti