La lettura quotidiana ad alta voce al nido sviluppa il linguaggio del 15%. Lo studio

“Leggere: forte! Ad alta voce fa crescere l’intelligenza” e sviluppa il linguaggio del 15%: questi i dati emersi dal monitoraggio della prima fase del progetto realizzato dalla Regione Toscana in collaborazione con l’Università degli Studi di Perugia, il Cepell, l’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana, l’Indire e con la collaborazione di LaAV.

L’articolo La lettura quotidiana ad alta voce al nido sviluppa il linguaggio del 15%. Lo studio sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Ginnastica. Società Italiana di Ed. Fisica: è vero, alcuni docenti la trasformano in ora di gioco ma invece di eliminarla, miglioriamo l’offerta formativa

Commenti disabilitati su Ginnastica. Società Italiana di Ed. Fisica: è vero, alcuni docenti la trasformano in ora di gioco ma invece di eliminarla, miglioriamo l’offerta formativa

Docenti precari meritano assunzione. Lettera

Commenti disabilitati su Docenti precari meritano assunzione. Lettera

Bonus bebè 2019: spettano eventuali arretrati?

Commenti disabilitati su Bonus bebè 2019: spettano eventuali arretrati?

Coronavirus, Azzolina con Ministri Istruzione Unesco: presentato quadro globale riapertura scuole

Commenti disabilitati su Coronavirus, Azzolina con Ministri Istruzione Unesco: presentato quadro globale riapertura scuole

Concorso straordinario secondaria, scritto: ci sarà Inglese B2 con lettura e comprensione

Commenti disabilitati su Concorso straordinario secondaria, scritto: ci sarà Inglese B2 con lettura e comprensione

Meno studenti, meno docenti: come cambierà la scuola nei prossimi 10 anni? 22 novembre tavola rotonda a Venezia

Commenti disabilitati su Meno studenti, meno docenti: come cambierà la scuola nei prossimi 10 anni? 22 novembre tavola rotonda a Venezia

Coronavirus, dirigenti: valutare studenti anche per didattica a distanza, scarsa connettività nemico da battere. Sondaggio ANDIS

Commenti disabilitati su Coronavirus, dirigenti: valutare studenti anche per didattica a distanza, scarsa connettività nemico da battere. Sondaggio ANDIS

Insegnante e imprenditrice falsa invalida, denunciata per truffa

Commenti disabilitati su Insegnante e imprenditrice falsa invalida, denunciata per truffa

Inizio anno scolastico: come poter insegnare nella scuola? Guida per laureandi e laureati

Commenti disabilitati su Inizio anno scolastico: come poter insegnare nella scuola? Guida per laureandi e laureati

Didattica a distanza, va assicurata dai docenti nei periodi di sospensione dell’attività in presenza

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, va assicurata dai docenti nei periodi di sospensione dell’attività in presenza

Continuano i webinar gratuiti sulla didattica a distanza – De Agostini Scuola

Commenti disabilitati su Continuano i webinar gratuiti sulla didattica a distanza – De Agostini Scuola

Dispersione scolastica, Toccafondi (Iv): ragazzi abbandonano perché al triennio ci sono materie solo orali e pochissimi laboratori

Commenti disabilitati su Dispersione scolastica, Toccafondi (Iv): ragazzi abbandonano perché al triennio ci sono materie solo orali e pochissimi laboratori

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti