La guerra non regala mai niente

Attingendo ai ricordi personali dei racconti di guerra ascoltati nell’infanzia, da parte dei reduci dalle guerre mondiali, e pensando alla lunga esperienza di lavoro in àmbito di collocamento delle persone con disabilità, Marino Bottà sottolinea che in quindici anni di attività in un Ufficio di Collocamento Disabili si è dovuto occupare solo di tre persone con riconoscimento di invalidità di guerra. E conclude: «Auguriamoci che sia sempre così»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Distrofia di Duchenne e Becker: un incontro con le famiglie

Commenti disabilitati su Distrofia di Duchenne e Becker: un incontro con le famiglie

Rally for all: brividi a 5 sensi

Commenti disabilitati su Rally for all: brividi a 5 sensi

Conoscere la Charcot-Marie-Tooth, “la più comune tra le Malattie Rare”

Commenti disabilitati su Conoscere la Charcot-Marie-Tooth, “la più comune tra le Malattie Rare”

“SalaBlu+”, la nuova app per i servizi ferroviari delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su “SalaBlu+”, la nuova app per i servizi ferroviari delle persone con disabilità

Il “testimonial” è un bimbo con la sindrome di Down

Commenti disabilitati su Il “testimonial” è un bimbo con la sindrome di Down

“Vasco e Viola”, un corto di Gabriele Muccino per Telethon

Commenti disabilitati su “Vasco e Viola”, un corto di Gabriele Muccino per Telethon

Imparare a leggere libri digitali

Commenti disabilitati su Imparare a leggere libri digitali

Alberghi graditi alle persone con autismo e ai loro familiari

Commenti disabilitati su Alberghi graditi alle persone con autismo e ai loro familiari

Strategie per la presa in carico di donne con disabilità vittime di violenza

Commenti disabilitati su Strategie per la presa in carico di donne con disabilità vittime di violenza

Le Istituzioni riconoscono l’importanza di un premio come “Turismi accessibili”

Commenti disabilitati su Le Istituzioni riconoscono l’importanza di un premio come “Turismi accessibili”

Due passaggi necessari per un contesto scuola realmente inclusivo

Commenti disabilitati su Due passaggi necessari per un contesto scuola realmente inclusivo

La tragedia di Adan è una sconfitta per tutta la nostra civile società

Commenti disabilitati su La tragedia di Adan è una sconfitta per tutta la nostra civile società

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti