La “fortuna” di avere un partner e le narrazioni tossiche su amore e disabilità

«La svalutazione delle persone con disabilità nella società – scrive Maria Chiara Paolini – è talmente normalizzata che sceglierne una come partner diventa una cosa “strana”. Addirittura vengono scritti articoli di giornale e realizzati servizi televisivi “al glucosio” sui matrimoni e le storie d’amore tra persone con disabilità e non, con espressioni come “questo amore così speciale”, e “coppia oltre i limiti”. Arriveremo a un giorno in cui ci sarà una percezione “neutra” di queste relazioni. Ma intanto, continuano a finire sotto i riflettori»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

L’integrazione dell’assistenza sanitaria con l’assistenza sociale

Commenti disabilitati su L’integrazione dell’assistenza sanitaria con l’assistenza sociale

I Vigili del Fuoco a lezione di autismo

Commenti disabilitati su I Vigili del Fuoco a lezione di autismo

Importante novità sullo screening neonatale esteso ad altre patologie

Commenti disabilitati su Importante novità sullo screening neonatale esteso ad altre patologie

Il Terzo Settore c’è, ma servono misure appropriate

Commenti disabilitati su Il Terzo Settore c’è, ma servono misure appropriate

A Torino il 1° Torneo Internazionale di curling in carrozzina

Commenti disabilitati su A Torino il 1° Torneo Internazionale di curling in carrozzina

Venticinque anni di storie di vite in viaggio

Commenti disabilitati su Venticinque anni di storie di vite in viaggio

Quel che chiedono i caregiver familiari italiani

Commenti disabilitati su Quel che chiedono i caregiver familiari italiani

Chiediamo un nuovo progetto per la disabilità

Commenti disabilitati su Chiediamo un nuovo progetto per la disabilità

Oltre il “Dopo di Noi”

Commenti disabilitati su Oltre il “Dopo di Noi”

Belle foto del micro/macro mondo, per ricordare Andrea Pierotti

Commenti disabilitati su Belle foto del micro/macro mondo, per ricordare Andrea Pierotti

Il lavoro congiunto è la sola strada percorribile

Commenti disabilitati su Il lavoro congiunto è la sola strada percorribile

Sicilia: il Coordinamento H rinnova il proprio impegno

Commenti disabilitati su Sicilia: il Coordinamento H rinnova il proprio impegno

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti