La formazione sull’inserimento lavorativo delle persone con sindrome di Down

Evento a distanza, come tutti quelli di questo periodo, ha preso il via nei giorni scorsi e si protrarrà fino al 28 gennaio, articolandosi su cinque incontri successivi, il seminario di formazione di base sull’inserimento lavorativo delle persone con la sindrome di Down, promosso dall’AIPD (Associazione Italiana Persone Down) e rivolto ad operatori delle proprie sede locali, ma anche a professionisti di altre realtà associative (e non) che vogliano formarsi sul tema

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Universo Down: un progetto di vita “all inclusive”!

Commenti disabilitati su Universo Down: un progetto di vita “all inclusive”!

Una partnership tra Airbnb e FISH, per il diritto di tutti a viaggiare

Commenti disabilitati su Una partnership tra Airbnb e FISH, per il diritto di tutti a viaggiare

Affrontare i diversi aspetti della vita con la stomia

Commenti disabilitati su Affrontare i diversi aspetti della vita con la stomia

Pierluigi Lenzi: una voce oltre tutte le barriere

Commenti disabilitati su Pierluigi Lenzi: una voce oltre tutte le barriere

Resilienza, quanti delitti si commettono in tuo nome!

Commenti disabilitati su Resilienza, quanti delitti si commettono in tuo nome!

Quando la vita indipendente diventa realtà

Commenti disabilitati su Quando la vita indipendente diventa realtà

Disabilità e collocamento: un settore da riformare

Commenti disabilitati su Disabilità e collocamento: un settore da riformare

È ora che voglio vivere!

Commenti disabilitati su È ora che voglio vivere!

Il CoorDown e le criticità del nuovo Piano Educativo Individualizzato

Commenti disabilitati su Il CoorDown e le criticità del nuovo Piano Educativo Individualizzato

Volevo capire l’“assenza” delle persone con disabilità dalla vita quotidiana

Commenti disabilitati su Volevo capire l’“assenza” delle persone con disabilità dalla vita quotidiana

“Note Libere”, perché l’inclusione è per tutti

Commenti disabilitati su “Note Libere”, perché l’inclusione è per tutti

La mia vita… in quale luogo? Ovvero, come definire una struttura segregante?

Commenti disabilitati su La mia vita… in quale luogo? Ovvero, come definire una struttura segregante?

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti