La disabilità non può essere una questione privata

«Che strano – scrive Stefano Onnis -: anche in questo caso, in questo straniante momento, il virus dell’empatia con i disabili intellettivi e con i loro familiari non attacca. Ci sono in giro, evidentemente, delle formidabili mascherine con filtri culturali di ultima generazione. Ma fino a quando non diventerà culturalmente scandaloso il fatto di negare i diritti a una persona con disabilità, non ci sarà mai una questione pubblica da condividere e per cui indignarsi»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

L’UICI della Lombardia in piazza, per la prevenzione e la riabilitazione visiva

Commenti disabilitati su L’UICI della Lombardia in piazza, per la prevenzione e la riabilitazione visiva

Una maggiore tutela alla volontà delle persone

Commenti disabilitati su Una maggiore tutela alla volontà delle persone

Lombardia: la strada al Progetto di Vita è aperta, ora passare ai fatti

Commenti disabilitati su Lombardia: la strada al Progetto di Vita è aperta, ora passare ai fatti

Progettazione e didattica per la scuola inclusiva

Commenti disabilitati su Progettazione e didattica per la scuola inclusiva

Niccolò deve entrare a scuola insieme agli altri compagni

Commenti disabilitati su Niccolò deve entrare a scuola insieme agli altri compagni

Un’occasione di incontro tra aziende e candidati lavoratori con disabilità

Commenti disabilitati su Un’occasione di incontro tra aziende e candidati lavoratori con disabilità

Il “Dopo di Noi” tra opportunità e mistificazioni

Commenti disabilitati su Il “Dopo di Noi” tra opportunità e mistificazioni

Questa volta nuoterò per Davide (ma non solo)

Commenti disabilitati su Questa volta nuoterò per Davide (ma non solo)

Doppio appuntamento per “Happy Hand in Tour”, nel Veneto e in Lombardia

Commenti disabilitati su Doppio appuntamento per “Happy Hand in Tour”, nel Veneto e in Lombardia

Un viaggio di luce in onore di chi non vede

Commenti disabilitati su Un viaggio di luce in onore di chi non vede

Bene nella Riforma dello Sport gli atleti paralimpici dei Gruppi Militari

Commenti disabilitati su Bene nella Riforma dello Sport gli atleti paralimpici dei Gruppi Militari

Se un “geranio” diventa educatore

Commenti disabilitati su Se un “geranio” diventa educatore

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti