La Digital Experience protagonista di Web Marketing & Communication

L’innovazione digitale a servizio di una customer experience di successo è il tema che ha aperto la sesta edizione del seminario Web Marketing & Communication, organizzato dal Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media e da Eikon Strategic Consulting e promosso da Ferpi. La kermesse introduttiva ha fornito spunti interessanti sulle nuove opportunità che le piattaforme tecnologiche, se sapientemente utilizzate, possono offrire alle organizzazioni che vogliono conquistare un valore aggiunto nella pianificazione e nella realizzazione delle attività di comunicazione e marketing, garantendo ai propri pubblici un’esperienza unica e riconoscibile.

L’evento si è aperto con il saluto del Preside della Facoltà di Economia dell’Università di Roma Tor Vergata Giovanni Tria, per poi proseguire con lo sviluppo di riflessioni focalizzate sul macro-tema di questa edizione, la digital experience. “La customer journey è il viaggio di consumo e  “comunicativo” che il consumatore compie per diventare, se pienamente soddisfatto, cliente loyal, ha affermato Simonetta Pattuglia, Docente di Marketing, Comunicazione e Media e Direttore del Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media all’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, “un viaggio che, nell’era digitale, è stimolato e alimentato dalle community: la partecipazione sociale si realizza per trovare informazione, divertimento, configurare la propria identità e ottenere benefici economici.” Ampio spazio alle modalità di misurazione e di mappatura dell’esperienza di scelta dei prodotti e servizi offerti grazie all’intervento di Paola Aragno, Partner di Eikon Strategic Consulting Italia e Docente a Contratto di Metriche della Comunicazione alla LUMSA, e al modo in cui il comunicatore riesce a stare al passo con le quasi infinite potenzialità della comunicazione in chiave digital, tema affrontato da Pierdonato Vercellone, presidente FERPI e Direttore Comunicazione SISAL. Affascinanti le presentazioni delle case history degli importanti brand che hanno preso parte al dibattito: la società di fibra ottica Open Fiber, descritta dal Responsabile Relazioni con i Media e Comunicazione Alessandro Zerboni; l’intuizione vincente della campagna Tim di abbinare marketing digitale e danza, spiegata dal Direttore Brand Strategy & Media Luca Josi; la progettazione di piattaforme finalizzate a ottimizzare i servizi, come Vodafone Analytics, presentata da Alessandro Magnino, Head of Marketing Corporate di Vodafone; le nuove forme di promozione del brand, da quelle più strettamente mirate alla vendita, come l’adv programmatic e native, descritti da Alessandro Sciortino, Direttore creativo di McCann e Carlo Messori Roncaglia, Direttore Generale di UM Italia, a quelle più finalizzate a sostenere e diffondere la brand reputation, come le attività di brand journalism descritte da Daniela Poggio, Direttore Comunicazione di SANOFI; molto interessante, infine, l’analisi della comunicazione online e della digital experience in due comparti produttivi molto diversi tra di loro, quello FMGC, descritto da Raoul Romoli Venturi, Direttore Comunicazione e Pubbliche Relazioni di Ferrero, e quello automotive, esposto da Luisa Di Vita, Direttore Comunicazione di Nissan Italia. Il primo Laboratorio, in programma il 23 marzo, è stato guidato da Giuseppe Colasurdo, Account Manager di M&C Saatchi, e ha approfondito le tecniche di advertising innovativo, native e programmatic.

Il 12 e il 13 aprile il Seminario proseguirà con i due ultimi Laboratori, che completeranno il percorso formativo offerto. Nel primo, Emanuele Mazzi – Product Manager di Buzzoole, guiderà i partecipanti in un approfondimento sull’influencer marketing e sulle piattaforme in grado di individuare i match vincenti tra brand e influencer e conseguentemente, gestire una strategia di engagement di successo.

L’ultimo Laboratorio, coordinato da Alessandro Troiani, Head of Digital Analysis di Eikon Strategic Consulting Italia, andrà infine a esporre le nuove tecniche e metriche che consentono la misurazione e il monitoraggio della online reputation e la customer satisfaction, con l’obiettivo di dare una maggiore legittimità alle campagne di comunicazione e marketing e far sì che le risorse investite possano effettivamente raggiungere gli obiettivi di comunicazione e di business.

Il Corso è aperto a tutti, Soci e Non soci.

Per ulteriori dettagli e per i costi vai alla scheda corso.

I Laboratori del 12 e del 13 aprile danno diritto al riconoscimento complessivo di 200 crediti formativi ai Soci Ferpi ai fini della qualificazione necessaria all’aggiornamento professionale interno.

 


 

 

Sede del corso
Università degli Studi di Roma Tor Vergata – Facoltà di Economia
Via Columbia, 2
Roma

12 e 13 aprile: Edificio A – Aula Informatica S2

Info e iscrizioni
Tel. 02 58312455
Email: [email protected]

 

 

L’articolo La Digital Experience protagonista di Web Marketing & Communication sembra essere il primo su Ferpi.

Leggi Tutto

Fonte Ferpi

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

portaleducatori

Related Posts

Brand Italia: le istituzioni collaborino con i comunicatori per costruire la reputazione del Paese

Commenti disabilitati su Brand Italia: le istituzioni collaborino con i comunicatori per costruire la reputazione del Paese

Event Management: una strategia continuativa che sfida la crisi

Commenti disabilitati su Event Management: una strategia continuativa che sfida la crisi

I social non esistono

Commenti disabilitati su I social non esistono

Chi c’è dietro il fenomeno Gianluca Vacchi

Commenti disabilitati su Chi c’è dietro il fenomeno Gianluca Vacchi

La formazione per superare il Digital Mismatch

Commenti disabilitati su La formazione per superare il Digital Mismatch

Consumi: aumenta la disuguaglianza

Commenti disabilitati su Consumi: aumenta la disuguaglianza

Il successo di un vino: questione di qualità, territorio o comunicazione?

Commenti disabilitati su Il successo di un vino: questione di qualità, territorio o comunicazione?

L’approccio data driven per una user experience ottimale

Commenti disabilitati su L’approccio data driven per una user experience ottimale

Umbrex, un altro modo di vedere il mercato

Commenti disabilitati su Umbrex, un altro modo di vedere il mercato

Employee advocacy, il valore degli stakeholder

Commenti disabilitati su Employee advocacy, il valore degli stakeholder

InspiringPR raddoppia

Commenti disabilitati su InspiringPR raddoppia

Uno Sguardo Raro, al cinema in scena le malattie rare

Commenti disabilitati su Uno Sguardo Raro, al cinema in scena le malattie rare

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti